Cellulite: Rimedi e prodotti naturali

Pubblicato: 17 Maggio, 2022 di Sara

In questa guida esamineremo quali sono le cause della cellulite ed i rimedi che questo inestetismo cutaneo provoca sul alcune zone del corpo, facendole apparire gonfie, arrossate e irregolari.

È provocata da accumuli di grasso che causano l’ingrossamento delle cellule e lo spostamento verso l’esterno del tessuto connettivo. Tutto questo conferisce il caratteristico aspetto “a buccia d’arancia” della cellulite e purtroppo la causa è spesso genetica.

Diffidate dunque va chi vi offre prodotti miracolosi per sconfiggere la cellulite, purtroppo è possibile diminuirla solo abbinando i prodotti a dieta ed attività fisica.

Nel nostro articolo vedremo tutti i rimedi più efficaci, cominciamo!

Ultrametabolismo
Drena i Liquidi in Eccesso
Riattiva il metabolismo
Acquisto
Slimblack
Aiuta a perdere peso bruciando i grassi
Design elegante
Acquisto
Vacuum Cellulite
Contrasta la cellulite
Migliora la circolazione
Acquisto

Cellulite: rimedi più comuni

Esistono molti rimedi per rimuovere la pelle a buccia d’arancia. Alcuni sono sicuramente più efficaci, ma magari piuttosto costosi, altri invece hanno il vantaggio di essere economici ma presentano un grado di efficacia inferiore.

Fra i rimedi per la cellulite più comuni ci sono:

  • I trattamenti topici (creme, iniezioni, guaine e così via);
  • Il massaggio;
  • L’esercizio fisico;
  • La dieta;
  • Le procedure mediche;
  • L’utilizzo di erbe, tisane e/o integratori alimentari anticellulite.

I trattamenti topici

I trattamenti topici come creme e lozioni possono aiutare a ridurre la visibilità della cellulite, ma si tratta di rimedi con effetti che di solito non durano a lungo.

Dopo alcune settimane dall’inizio dell’applicazione, la pelle apparirà sicuramente più liscia e soda, ma occorrerà usare il prodotto ogni giorno e per un lungo periodo per far sì che i risultati diventino permanenti.

Ad ogni modo, nessuna crema è in grado di far scomparire del tutto la cellulite, in quanto non può eliminare del tutto le cellule adipose. Tutto quello che possono fare i trattamenti topici è migliorare l’aspetto della pelle a buccia d’arancia.

Esiste una grande varietà di creme da banco contro la cellulite.  Molte di queste sono a base di  caffeina, il cui compito è quello di aumentare il flusso sanguigno e la diuresi. Un altro ingrediente comunemente usato nei prodotti anticellulite è il retinolo.

Questo agisce ispessendo l’epidermide e impedendo così al tessuto connettivo di premere verso l’esterno provocando le caratteristiche fossette. Tuttavia, il retinolo può causare secchezza, arrossamento e desquamazione.

Numerosi studi hanno comunque dimostrato che le creme anticellulite possono farci ottenere risultati soddisfacenti solo se abbinanti ad una dieta e ad un regolare esercizio fisico. Altri trattamenti topici comunemente usati contro la cellulite, alcuni dei quali da effettuare sotto controllo medico, sono:

  • Iniezioni di collagene nelle aree interessate;
  • Mesoterapia: consiste in piccole iniezioni di vitamine nella pelle;
  • Fangoterapia: trattamento termale a base di fanghi mineralizzati che hanno la funzione principale di favorire l’eliminazione delle tossine e il drenaggio dei liquidi in eccesso;
  • Utilizzo di calze contenitive: tramite la pressione esercitata, aiutano la rimozione dei liquidi.

Il massaggio

Il massaggio della pelle a buccia d’arancia prevede leggere pressioni della zona colpita al fine di drenare i liquidi in eccesso. Una pressione più energica eseguita da un professionista può anche favorire il ricompattamento delle cellule adipose, facendo così apparire la pelle più liscia.

Se non è possibile rivolgersi ad un massaggiatore professionista, esiste la possibilità di ricorrere al massaggio casalingo.

Questo metodo, per quanto meno efficace, se effettuato con costanza è in grado di favorire la rimozione delle cellule morte e di stimolare così il sistema linfatico, migliorando l’aspetto esterno della pelle a buccia d’arancia.

Questo tipo di massaggio si esegue utilizzando un guanto o una spazzola appositi con cui esercitare delicati movimenti circolari sulla zona da trattare.

L’esercizio fisico

Tra i rimedi naturali per combattere la cellulite troviamo l’esercizio fisico. Grazie all’allenamento è infatti possibile ridurre il grasso corporeo, diminuendo di conseguenza anche la causa principale di questo sgradevole inestetismo. 

L’allenamento migliore per combattere la cellulite prevede una giusta combinazione fra attività aerobica e potenziamento muscolare. Questo ci aiuterà a bruciare il grasso corporeo e a tonificare e definire, contemporaneamente, i nostri muscoli. Un corpo più muscoloso apparirà infatti anche più liscio e sodo.

Per approfondire leggi anche:

La dieta

Il ruolo della dieta nello sviluppo e nel trattamento della cellulite è ancora controverso. Tuttavia adottare un abitudini alimentari corrette hanno un impatto benefico sulla salute che va ben oltre la semplice ricerca di rimedi anti cellulite. 

Alcuni scienziati hanno, però riscontrato che un’alimentazione troppo ricca di carboidrati possa avere un effetto negativo sulla cellulite. Gli alimenti ricchi di zuccheri aumentano, infatti, i livelli di insulina, ormone che a sua volta favorisce l’aumento di grasso corporeo.

Anche una dieta ricca di sale (cloruro di sodio) sembra collegata ad un peggioramento della cellulite in quanto aumenta la ritenzione idrica. Tuttavia, al momento esistono poche prove a sostegno di questa teoria.

Ciò detto, è evidente che avere un’alimentazione sana, rimanere idratati ed evitare l’aumento di peso può essere senza dubbio utile

Per approfondire leggi anche:

Le procedure mediche

Oltre ai trattamenti topici, un medico o un dermatologo possono consigliare altri tipi di procedure mediche contro la cellulite.

Il più delle volte si tratta di interventi poco invasivi il cui scopo è quello di rompere o rimuovere le cellule adipose, riducendo così il gonfiore e l’edema che fanno apparire la pelle irregolare. Vanno comunque effettuati sotto stretto controllo medico perché non sono esenti da effetti collaterali.

Ecco quelli più diffusi:

  • Onde acustiche: consiste nell’invio di ultrasuoni attraverso il tessuto interessato dalla cellulite allo scopo di aumentare il flusso sanguigno, ridurre la ritenzione idrica e abbattere il grasso;
  • Laser o luce pulsata: questi dispositivi possono essere usati sotto la pelle per pizzicare le cellule adipose e spostare il tessuto connettivo, rendendolo meno irregolare;
  • Onde elettromagnetiche: questo tipo di intervento consiste nel riscaldare la pelle al fine di stimolare la produzione di collagene e bruciare i grassi;
  • Criolipolisi: chiamata anche CoolScultuta, consiste in una procedura non invasiva che rimuove la cellulite congelando le cellule adipose sotto la pelle. Il freddo provoca infatti la rottura delle cellule adipose e il loro contenuto viene così assorbito dall’organismo;
  • Carbossiterapia: consiste nell’iniezione di anidride carbonica appena sotto la pelle per favorire il drenaggio e stimolare il ​​flusso sanguigno;
  • Microdermoabrasione: si basa sull’utilizzo di ossido di alluminio o cristalli di sale per esfoliare la pelle. Queste minuscole particelle esfoliano delicatamente la pelle morta stimolando la generazione di nuove cellule;
  • Liposuzione: trattamento invasivo che consiste nell’asportazione di parte del tessuto adiposo sottocutaneo attraverso una cannula aspiratrice.

Tutti questi interventi, a parte quelli più invasivi come la liposuzione, richiedono ovviamente più sedute per essere davvero efficaci e possono avere alcuni effetti collaterali come lividi e/o dolore. Essendo trattamenti estetici non sono passati dal sistema sanitario quindi possono avere anche un costo piuttosto elevato.

L’utilizzo di erbe, tisane e/o integratori alimentari anticellulite

Per sconfiggere la cellulite esistono anche molti tipi di rimedi erboristici come ad esempio la centella asiatica o l’estratto di betulla, che possiedono proprietà drenanti e antinfiammatorie e sono quindi in grado di ridurre il gonfiore e l’edema.

Anche l’utilizzo di integratori alimentari può rivelarsi utile contro la pelle a buccia d’arancia.

Prodotti anticellulite: ecco i più efficaci

Fra i rimedi contro la cellulite ci sono anche alcuni integratori alimentari a base di sostanze naturali che aiutano a bruciare e sciogliere i grassi e/o a favorire il drenaggio dei liquidi. Si tratta di prodotti che si rivelano efficaci soprattutto se usati in combinazione con altri tipi di rimedi cellulite, ad esempio la dieta, il massaggio o l’esercizio fisico.

Ultrametabolismo

Ultrametabolismo è un integratore pensato per quelle persone con problemi di ritenzione idrica e cellulite che vogliono ritrovare il loro benessere. Grazie ai suoi principi attivi non avremo solo un effetto drenante, ma riusciremo a ridurre visibilmente anche grasso e gonfiore.

L’efficacia di questo integratore è legata alla sua formula che utilizza solamente ingredienti al 100% naturali. Questi sono:

  • Cardo mariano: dalla forte azione depurativa.
  • Caffè verde: riduce il colesterolo e fornisce all’organismo un elevato quantitativo di antiossidanti.
  • Bromelina dell’ananas: ha un ruolo fondamentale nella lotta alla ritenzione idrica, contribuendo in prima linea a eliminare la cellulite.
  • Arancio amaro, fillanto e curcuma: sono tre ingredienti dall’effetto univoco. Agiscono infatti in maniera congiunta sulla regolazione degli zuccheri nel sangue e sul metabolismo, accelerandone il ritmo in modo da aumentare il numero di calorie bruciate anche in una condizione di riposo.

Clicca qui per comprare Ultrametabolismo a prezzo scontato

Slimblack

Slimblack è una guaina contenitiva e snellente a forma di leggins. Può essere indossato sotto una maglia al posto dei pantaloni o, in inverno sotto i pantaloni stessi, per ottenere ottenere subito una linea più snella.

Inoltre, grazie al suo “effetto sauna” Slimblack leggins assicura anche un’azione drenante e dimagrante.

In altre parole, il pantalone, una volta indossato, è in grado di aumentare la temperatura del corpo, aiutandoti a sudare. In questo modo, non solo riesci a bruciare più velocemente grassi e calorie ma anche a liberarti dei liquidi in eccesso.

Clicca qui per comprare Slimblack a prezzo scontato

Vacuum cellulite

Vacuum cellulite è un comodo e pratico massaggiatore professionale, studiato però per un uso casalingo, il cui obiettivo è quello di snellire, tonificare e rimuovere la cellulite su gambe, cosce, glutei, braccia e addome. I suoi effetti benefici sono, infatti, notevoli. Grazie alle sue testine meccaniche:

  • Scioglie gli accumuli adiposi che sono causa di cellulite;
  • Snellisce e rimodella il corpo nei punti critici:
  • Appiana i cuscinetti e tonifica le zone di fianchi, addome e glutei;
  • Leviga la pelle anche quella di piedi e talloni;
  • Ha un’azione rilassante se utilizzato all’altezza del collo e della schiena.

L’utilizzo di Vacuum cellulite è davvero molto semplice ed intuitivo anche per chi è alla prima esperienza. Tutto quello che c’è da fare è appoggiare la coppetta nella zona scelta, accendere il dispositivo, passarlo sulla pelle con movimenti circolari fino a 20min

Clicca qui per comprare Vacuum cellulite a prezzo scontato

Cellulite rimedi: conclusioni

Nel corso di questo articolo abbiamo analizzato tutti i trattamenti rimedi migliori per liberarsi dalla cellulite, ponendo particolare attenzione alle soluzioni naturali e casalinghe.

Per ottenere rapidamente i risultati sperati abbiamo suggerito diverse tipologie di prodotto, in modo da soddisfare le esigenze di tutti. 

Dall’integratore 100% naturale, alle guaine snellenti, fino ad arrivare al massaggiatore professionale per uso casalingo, abbiamo elencato le migliori alternative che offre il mercato. 

Clicca qui per provare Vacuum cellulite al miglior prezzo

Domande frequenti su cellulite rimedi

Come si effettua il massaggio anticellulite?

La massaggio della pelle a buccia d’arancia prevede leggere pressioni della zona colpita al fine di drenare i liquidi in eccesso. Una pressione più energica eseguita da un professionista può anche favorire il ricompattamento delle cellule adipose, facendo così apparire la pelle più liscia.

Qual è lo scopo delle procedure mediche contro la cellulite?

Lo scopo delle procedure mediche contro la cellulite è quello di rompere o rimuovere le cellule adipose, riducendo così il gonfiore e l’edema che fanno apparire la pelle irregolare.

Cos’è la liposuzione?

La liposuzione è un trattamento invasivo che consiste nell’asportazione di parte del tessuto adiposo sottocutaneo attraverso una cannula aspiratrice.

Gli integratori alimentari sono utili a sconfiggere la cellulite?

Gli integratori alimentari contro la cellulite sono realizzati con estratti erboristici che possiedono proprietà drenanti e antinfiammatorie e sono quindi in grado di ridurre il gonfiore e l’edema. Risultano molto più efficaci se abbinati a dieta ed esercizio fisico.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.