Collagene: Che cos’è e a cosa serve

Pubblicato: 23 Giugno, 2020 di Sara

Il collagene è una delle proteine maggiormente presenti nel nostro corpo. Svolge funzioni molto importanti, come rendere elastica la pelle e favorire la guarigione delle ferite. Ma il collagene che cos’è esattamente? E a cosa serve? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Collagenics
Accellera la rigenerazione della pelle
Ritarda la comparsa delle rughe del 40%
Acquisto

Collagene che cos’è

Il collagene, dal punto di vista chimico, è una proteina. Esso rappresenta circa un terzo della nostra composizione proteica. È, infatti, uno dei principali elementi costitutivi di ossa, pelle, muscoli, tendini e legamenti. All’interno del derma, va a costituire la struttura a tre strati che forma la nostra cute, insieme ad acqua, tessuto fibroso e glicosamminoglicani come l’acido ialuronico. Si trova anche in molte altre parti del corpo, come vasi sanguigni, occhi e denti.

La parola “collagene” deriva dal greco “kólla” che significa appunto “colla, collante”. La sua funzione principale, infatti, è quella di tenere insieme tutte quelle parti del nostro corpo che abbiamo appena citato.

Quanti tipi di collagene esistono

Esistono almeno 16 tipi diversi di collagene, ciascuno dei quali svolge una funzione specifica nel nostro organismo. Quelli più importanti sono 4 ed hanno esattamente questi ruoli nel nostro corpo:

  • Tipo 1: rappresenta il 90% del collagene presente nel nostro organismo ed è composto da fibre strettamente interconnesse. Il suo compito è quello di fornire struttura a pelle, ossa, tendini, cartilagine fibrosa, tessuto connettivo e denti;
  • 2: è realizzato con fibre più sciolte e si trova principalmente nella cartilagine elastica allo scopo di fungere da ammortizzante per le articolazioni;
  • 3: questo tipo di collagene fornisce supporto alla struttura di muscoli, organi, vasi sanguigni e arterie;
  • 4: si trova negli strati più superficiali della pelle con scopo di difesa.

La quantità di collagene presente nel nostro organismo tende a diminuire con l’età. Ecco perché, man mano che invecchiamo, la nostra pelle tende ad apparire sempre meno elastica e le nostre articolazioni si indeboliscono.

A cosa serve il collagene

Ora che abbiamo visto il collagene che cos’è, vediamo a cosa serve.

Una delle funzioni più importanti del collagene è quella di rafforzare la pelle favorendone la compattezza, l’elasticità e l’idratazione. In assenza di collagene, la nostra cute sarebbe completamente secca, rugosa e priva di elasticità.

Un altro tipo di proteina presente nella nostra pelle è l’elastina. Essa si trova anche in tutti i punti del corpo che si contraggono, come arterie e polmoni. Questo è dovuto alla straordinaria caratteristica dell’elastina di tornare al suo posto mantenendo la forma originale. L’elastina e il collagene lavorano quindi insieme per dare alla pelle forma e consistenza.

Questo è il motivo per cui molti prodotti per la cura della pelle soprattutto per le donne mature contengono collagene. Lo scopo delle creme, dei sieri e degli integratori a base di collagene è quella di andare a rimpiazzare la carenza di questa proteina là dove serve.

In combinazione con una beauty routine viso adatta al proprio tipo di pelle, l’utilizzo di prodotti cosmetici a base di collagene può contribuire a ridurre rughe e segni di espressione. All’interno di queste preparazioni, la proteina è solitamente utilizzato in forma idrolizzata il quanto la sua molecola è troppo grande per essere assorbita.

In alternativa alle creme, esistono anche i filler al collagene che consistono nell’iniezione di questa sostanza direttamente all’interno dell’epidermide per svolgere un’azione di rassodamento e riempimento. Il collagene, una volta iniettato, sarà gradualmente riassorbito dalla pelle per cui gli effetti dell’iniezione saranno solo temporanei (in genere 4- 5 mesi ma dipende dal tipo di pelle di ciascuno di noi).

I filler al collagene a differenza delle creme e degli integratori devono essere eseguito da un professionista all’interno di un ambulatorio medico e hanno costi sicuramente superiori.

Come si produce il collagene

Il nostro corpo produce da solo il collagene di cui ha bisogno combinando 2 aminoacidi: glicina e prolina. Questo processo, per essere completo, ha bisogno di vitamina C o acido ascorbico.

Per aiutare il nostro organismo a produrre questa importante proteina è, dunque, importante assumere i seguenti nutrienti:

  • Vitamina C: si trova principalmente negli agrumi, nel prezzemolo, nei peperoni e nelle fragole;
  • Prolina: si trova negli albumi, nel germe di grano, nei latticini, nei funghi e negli asparagi;
  • Glicina: si trova nella pelle di maiale, nel pollo, nella gelatina e in vari altri alimenti contenenti proteine ​;
  • Rame: si trova nella carne, nei semi di sesamo, nel cacao in polvere, negli anacardi e nelle lenticchie;

Inoltre, per produrre più collagene, abbiamo bisogno di assumere proteine ​​di alta qualità che contengano gli aminoacidi necessari per produrre nuove proteine, come ad esempio la carne, il pollame, il pesce, i latticini, i legumi e la soia.

Un altro aspetto interessante del collagene è che stimolare la sua crescita provoca un effetto domino. Più collagene abbiamo, più il nostro corpo è in grado di produrlo.

Fattori che riducono la produzione di collagene

Alcune abitudini errate oltre che a fare male alla salute possono ridurre la produzione di collagene da parte del nostro organismo. Ecco quali sono:

  • Assumere troppo zucchero e carboidrati raffinati: lo zucchero, infatti, interferisce con la capacità del collagene di ripararsi;
  • Esporsi troppo al lungo ai raggi solari: le radiazioni ultraviolette possono ridurre la produzione di collagene;
  • Soffrire di disturbi del sonno;
  • Fumare: anche il fumo di sigaretta riduce la produzione di collagene.

Se state dunque cercando di aiutare il vostro corpo a produrre più collagene migliorando l’aspetto della vostra pelle e le articolazioni evitate di fumare e di bruciare la vostra pelle al sole o su un lettino abbronzante!

Anche intraprendere una dieta proteica povera di zuccheri e ricca invece di vitamine, minerali e antiossidanti può servire a migliorare la salute della pelle.

Alimenti ricchi di collagene

Ci sono molti alimenti ricchi di collagene. Si trova, ad esempio, in grandi quantità nella pelle di pollo e di maiale e nell’albume di uovo.

Un’altra fonte particolarmente ricca è il brodo di ossa, che viene prodotto facendo bollire le ossa di pollo e di altri animali. Dal brodo di ossa si ricava la gelatina, alimento ricchissimo di aminoacidi e glicina.

Dato che, inoltre, la vitamina C svolge un ruolo importante per la produzione di collagene, è molto importante assumerla in quantità adeguata. Alimenti particolarmente ricchi di questa vitamina sono le arance, i limoni, i pompelmi, le fragole, i mirtilli, le more, i peperoni, il pomodoro e tutti gli ortaggi a foglia verde.

Tuttavia, il consumo di alimenti ricchi di collagene non fa aumentare direttamente i livelli di questa proteina nel nostro organismo. Come abbiamo detto, infatti, è il nostro corpo a produrre da solo il collagene di cui ha bisogno.

Ogni volta che mangi proteine, queste vengono scomposte in amminoacidi e quindi ri- assemblate, quindi il collagene che ingeriamo non si traduce direttamente in livelli più alti di questa sostanza nella pelle e nelle articolazioni.

Gli integratori di collagene sono utili?

Ci sono in commercio numerosi tipi di integratori di collagene come ad esempio il collagene da bere.

Il collagene usato nei più comuni integratori  è ottenuto solitamente dalla gelatina derivante da ossa, pelli e carne bovina e suona. In alcuni casi, può derivare anche da pesci, in tal caso si parla di collagene marino.

Dato che si tratta di una proteina scarsamente digeribile viene solitamente utilizzata in forma idrolizzata (collagene idrolizzato) cioè scissa in dimensioni più piccoli attraverso l’impiego di enzimi e altri processi chimici per essere più facilmente assorbita dall’intestino.

L’utilizzo di questi integratori si è rivelata molto utile per:

  • Aumentare la massa muscolare nelle persone anziane;
  • Prevenire la perdita di densità ossea;
  • Migliorare i sintomi dell’artrite e dell’artrosi;
  • Contrastare la perdita di elasticità della pelle nelle donne in menopausa;
  • Ridurre la formazione di rughe e segni di espressione

Sebbene non ci siano prove scientifiche a sostegno di questa tesi, alcuni medici sostengono anche che l’uso di integratori di collagene possa essere utile a trattare problemi di permeabilità intestinale. Gli effetti collaterali di questi prodotti sono minimi, l’unico rischio è rappresentato da eventuali allergie alimentari ad uno più degli ingredienti utilizzati.

Prodotti a base di collagene

Collagenics

Collagenics è un moderno integratore alimentare per donne e uomini, creato per ridurre le rughe in modo completamente naturale e senza l’uso di sostanze chimiche pesanti e pericolose.

Collagenics
Accellera la rigenerazione della pelle
Ritarda la comparsa delle rughe del 40%
Acquisto

Le rughe sono il risultato del passare del tempo sulla nostra pelle. Dopo i 30 anni le fibre di collagene che costituiscono la nostra epidermide hanno difficoltà a rigenerarsi e una volta danneggiate dagli agenti atmosferici, dal sole, dall’inquinamento e da uno scorretto stile di vita non si rinnovano più. Questo provoca perdita di elasticità, morbidezza e comparsa delle prime rughe.

Collagenics è un preparato ricchissimo di antiossidanti che va a sostituire il collagene nella nostra pelle, proteggendola dai fattori nocivi e rallentando il processo di invecchiamento.  Dopo tre mesi si nota una riduzione delle rughe del 30% e con un utilizzo costante del 40%.

Per approfondire:

Conclusioni

Ti è piaciuto il nostro articolo sul collagene che cos’è? Allora potrebbe interessarti anche:

Domande frequenti su collagene che cos’è

Collagene che cos’è?

Il collagene è una proteina e rappresenta circa un terzo della composizione proteica del nostro corpo. È, infatti, presente in ossa, pelle, muscoli, tendini e legamenti.

Qual è la funzione più importante del collagene?

Una delle funzioni più importanti del collagene è quella di rafforzare la pelle favorendone la compattezza, l’elasticità e l’idratazione. In assenza di collagene, la nostra cute sarebbe completamente secca, rugosa e priva di elasticità.

Cosa sono i filler al collagene?

I filler al collagene sono dei trattamenti estetici effettuati da un professionista che si basano sull’iniezione di questa sostanza direttamente all’interno dell’epidermide per svolgere un’azione di rassodamento e riempimento. Gli effetti dell’iniezione sono solo temporanei in quanto la proteina sarà gradualmente riassorbita dalla pelle.

Come si produce il collagene?

Il nostro corpo produce da solo il collagene di cui ha bisogno combinando 2 aminoacidi: glicina e prolina. Questo processo, per essere completo, ha bisogno di vitamina C o acido ascorbico.

Cos’è il collagene idrolizzato?

Il collagene idrolizzato è il collagene scomposto in piccole parti attraverso l’uso di enzimi e processi chimici allo scopo di poter essere più facilmente assorbito dalla pelle e/o digerito dall’intestino.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.