Come dimagrire: 10 consigli per perdere peso velocemente

Pubblicato: 14 Giugno, 2022 di grazia terlizzi

Come dimagrire? Probabilmente è una delle domande che chiunque almeno una volta nella vita si è posto. Sono tante le ragioni per cui potresti voler dimagrire: migliorare il tuo aspetto fisico, migliorare la tua salute, sentirti più leggero ed energico o anche riuscire di nuovo ad entrare nei tuoi pantaloni preferiti!

Qualunque sia il motivo che ti spinge a cercare un modo per perdere peso, noi siamo qui ad aiutarti. Dimentica però i rimedi miracolosi e le formule magiche: dimagrire rapidamente e in modo sano è possibile ma richiede impegno e forza di volontà.

Per questo nel corso di quest’articolo non ti proporremo miracoli ma soluzioni concrete che spaziano da trucchi per mangiare di meno a prodotti in grado di aiutarti a raggiungere più facilmente gli obiettivi desiderati.

A proposito di quest’ultimo punto, ecco una piccola anticipazione:

Ultrametabolismo
Drena i Liquidi in Eccesso
Riattiva il metabolismo
Acquisto
Fast Burn Extreme
Accelera il metabolismo di grassi e carboidrati
Inibisce la formazione del tessuto adiposo
Acquisto

1. Riduci l’apporto calorico

Iniziamo la nostra lista di suggerimenti con un’assoluta banalità: per dimagrire bisogna mangiare di meno, è inutile sperare in combinazioni miracolose, diete innovative, prodotti magici e via dicendo.

Il primo passo per perdere peso è senza dubbio diminuire l’apporto calorico giornaliero. Il modo più preciso per farlo è il calcolo delle calorie ma non è semplice capire quale sia il tuo fabbisogno calorico giornaliero e ideare un piano alimentare ad hoc. L’idra migliore, dunque, è quella di rivolgersi ad un nutrizionista che dopo una visita accurata redigerà un piano alimentare fatto su misura per te.

Un altro modo per ridurre l’apporto calorico è fare delle porzioni più piccole del solito, in questo può essere d’aiuto anche comprare proprio dei piatti più piccoli. Così facendo si assumeranno meno calorie pur mantenendo le proprie abitudini alimentari.

Ciò che invece è assolutamente sconsigliato, per ridurre l’apporto calorico è saltare i pasti, fare digiuni, eliminare categorie di alimenti ecc. Bisogna mantenere sempre un’alimentazione regolare e variegata.

2. Riduci i carboidrati complessi e i grassi

Se vuoi mantenere le porzioni di sempre, un’altra alternativa per ridurre l’assunzione di calorie, potrebbe essere quello di ridurre l’utilizzo di particolari alimenti.

Ad esempio potresti limitare il consumo di pane, pasta, alimenti da forno e dolci processati che si trasformano velocemente in grasso e sostituirli con cereali integrali come orzo, riso e farina integrale. Oltre che per la forma fisica, anche per la salute, è molto meglio prediligere carboidrati semplici piuttosto che quelli processati.

Allo stesso modo, sia per preservare la salute che la forma, è utile diminuire il consumo di grassi. Quindi è il caso di evitare salumi, insaccati, latticini e prediligere, come fonte di proteine, pesce, carni magre, legumi.

3. Scegli una dieta adatta a te

Uno dei metodi più efficaci per liberarsi dei chili di troppo è individuare una dieta adatta alle proprie esigenze.

Di diete per dimagrire ce ne sono tantissime. Alcune delle più diffuse sono la Dieta Dukan, ricca di proteine e povera di carboidrati, la Dieta a zona, basata sul mantenimento di un basso indice glicemico, la Dieta chetogenica che prevede una drastica riduzione nell’assunzione di carboidrati e molte altre ancora.

Tutt’oggi però la dieta considerata migliore in assoluto è quella mediterranea. Non si tratta nello specifico di una dieta dimagrante ma di un regime alimentare sano ed equilibrato, che, unito a porzioni contenute, può aiutare a perdere peso senza troppo sforzo, continuando più o meno a mangiare tutto.

In ogni caso, l’unico modo per avere una dieta cucita sulle proprie necessità è rivolgendosi ad un nutrizionista che, nell’ideazione del tuo piano alimentare terrà conto di:

  • Stile di vita
  • Costituzione fisica
  • Peso
  • Età
  • Fabbisogno calorico
  • Obiettivi da raggiungere
  • Preferenze alimentari
  • Eventuali tue richieste specifiche

Generalmente queste diete fatte su misura, se prese con serietà, sono le più efficaci in assoluto, poiché studiate proprio sui tuoi bisogni. Inoltre sono le più sicure, in quanto sono effettuate sotto consiglio e controllo di uno specialista.

4. Accelera il metabolismo

Il metabolismo è l’insieme dei processi chimici realizzati dalle cellule del nostro corpo per permettergli di svolgere tutte le sue funzioni. In altre parole è il modo in cui il corpo produce e consuma energia a partire dal cibo.

Dunque, accelerare il metabolismo, significa accelerare anche il processo di combustione delle calorie e di conseguenza rendere più veloce anche la perdita di peso.

L’alimentazione è uno dei fattori che può far variare il metabolismo. Ad esempio, i carboidrati semplici e gli zuccheri favoriscono un metabolismo lento, invece una dieta ricca di vitamine, proteine e grassi salutari aiuta ad accelerarlo. Dunque i consigli dati fin ora sull’alimentazione sono molto utili anche per rendere più veloce il metabolismo.

Altri modi per velocizzare il metabolismo sono:

  • Mangiare poco ma spesso: pare che quando consumiamo un pasto, la spesa energetica aumenta per un periodo di 4-8 ore, con l’attività metabolica che può elevarsi fino al 40% rispetto ai valori di base. Questo perché estrarre energia dagli alimenti è un lavoro abbastanza faticoso per il nostro corpo. Dunque più pasti fatti molto spesso comporteranno un dispendio metabolico maggiore e, alla fine della giornata, aiuteranno il dimagrimento.
  • Mangiare cibi piccanti: aumentare il consumo di cibi piccanti in maniera moderata (2-3 volte a settimana) può avere degli interessanti risvolti per la nostra forma fisica. Il peperoncino, infatti, contiene la capsaicina, che provoca la diminuzione dei lipidi corporei
     attraverso un meccanismo che causa la morte delle cellule grasse immature, motivo per cui aiuta nel dimagrimento.
  • Bere caffè: questa sostanza accelera la scomposizione il grasso corporeo e a trasformarlo in acidi grassi che usiamo come combustibile durante il movimento.

5. Usa prodotti per il dimagrimento

Alcuni prodotti possono essere di grande aiuto nel processo di accelerazione del metabolismo e possono facilitare enormemente la raggiunta degli obiettivi che ti sei prefissato.

Ecco quelli che secondo noi sono i migliori prodotti che il mercato offre.

  • Ultrametabolismo

Grazie ad ingredienti come il caffè verde, l’arancio amaro, il fillanto e la curcuma, questo prodotto aumenta il ritmo metabolico, bruciando calorie anche in condizione di riposo. In questo modo mantiene l’apporto energetico costante e favorisce la perdita di peso in termini di grasso accumulato.

Altri ingredienti come il cardo mariano e la bromelina dell’ananas, invece, hanno un’azione detox e drenante.

Sappiamo bene come ogni zona del corpo possa risentire in maniera più o meno marcata della ritenzione idrica. Si tratta di una condizione che, al di là degli inestetismi che provoca (come la cellulite), ostacola un funzionale processo di dimagrimento.

Grazie ad Ultrametabolismo, invece, i liquidi in eccesso verranno eliminati e gli inestetismi della pelle inizieranno a sparire. La bilancia reagirà subito all’eliminazione dei liquidi accumulati e vedrai il tuo peso scendere.

Clicca qui per comprare Ultrametabolismo a prezzo scontato

  • Fast Burn Extreme

Nei casi in cui invece la ritenzione idrica sia già stata affrontata e il problema sia riuscire a smaltire gli accumuli di grasso, Fast Burn Extreme può essere una valida soluzione. Adatto sia a chi deve perdere solo qualche chilo che a chi vuole impegnarsi in traguardi più importanti, questo integratore permette di accorciare sensibilmente i tempi del dimagrimento.

Il grasso, infatti, non è altro che energia immagazzinata. Fast Burn Extreme aumenta il metabolismo, permettendo di liberare l’energia accumulata nel tessuto adiposo.

Inoltre la sua formula basata su principi attivi naturali dona all’organismo migliore concentrazione e maggiore resistenza agli sforzi. In questo modo riuscirete a intensificare i vostri allenamenti e dunque a raggiungere più velocemente gli obiettivi che vi siete posti.

Clicca qui per comprare Fast Burn Extreme al miglior prezzo

6. Non saltare la colazione

La colazione ti fornisce l’energia di cui hai bisogno per iniziare la giornata e le calorie assunte durante questo pasto vengono tutte bruciate durante il giorno.

Dunque, saltare la colazione, avrà come risultato solo quello di farti ritrovare in una condizione di carenza di zuccheri che spinge il cervello a desiderare più cibo per compensazione Per questo motivo giungerai al pasto successivo molto più affamato del solito.

In generale comunque, saltare qualsiasi pasto non è mai una buona idea. Abbiamo visto, infatti, come piccoli pasti frequenti aumentino il metabolismo.

Inoltre alcuni studi hanno dimostrato che chi fa tre pasti sani al giorno dimagrisce più velocemente di chi fa digiuni forzati durante la giornata.

7. Fai spuntini sani e leggeri

Mangiare spesso per aumentare il metabolismo non significa assumere di continuo merendine, dolciumi, panini e via dicendo.

Il consiglio è valido solo se gli snack previsti durante il giorno sono sani e leggeri, in modo che siano in grado di accelerare il metabolismo senza però determinare un elevato apporto calorico.

Quindi sì a frutta, verdure crude (come carote, cetrioli, finocchi), frutta secca, yogurt magri mangiati più di una volta al giorno.

Da evitare assolutamente snack pre-confezionati come merendine, patatine, cioccolate non-fondenti ecc.

8. Bevi tanta acqua

Innanzitutto idratarsi e bere acqua a sufficienza è indispensabile per evitare la ritenzione idrica, ossia l’accumulo di liquidi in eccesso che può provocare gonfiore e inestetismi come cellulite e pelle a buccia d’arancia.

Inoltre, sorseggiare acqua nel corso della giornata può essere un ottimo modo per tenere sotto controllo la fame.

Quando si ha sete poi, è sempre consigliabile prediligere l’acqua alle bibite gassate e zuccherate e le bevande alcoliche che sono tra le prime cause dell’aumento di peso. Per rendere meno difficile evitare queste bevande si può pensare di aromatizzare l’acqua con fette di limone oppure di arancia, di cetriolo, di menta o di zenzero e, soprattutto in inverno di può optare per tazze di tè caldo senza zucchero e tisane.

9. Non ti porre limiti troppo ferrei

Il modo migliore per trasformare la dieta dimagrante in un’abitudine alimentare e in uno stile di vita, in grado di apportare risultati e mantenerli nel tempo, è non porsi regole troppo ferree.

Se sei un amante dei dolci, non puoi pensare di eliminarli completamente dalla tua vita, potresti scegliere un giorno alla settimana in cui te ne concedi uno. Se ami bere in compagnia degli amici, diventare tutto ad un tratto astemio non farà altro che farti perdere la pazienza molto in fretta: concediti un drink quando sei fuori (uno solo!) ed evita di bere a casa.

Insomma, l’obiettivo è quello di trovare un equilibrio che ti permetta di tollerare la dieta e non abbandonarla dopo una settimana. A questo scopo qualche piccola trasgressione è più che necessaria.

10. Muoviti di più

Qualsiasi dieta e trucco per dimagrire tarderà a portare risultati se si conduce una vita sedentaria. Inoltre se l’obiettivo del dimagrimento è quello di migliorare la propria forma fisica, purtroppo non si avrà una silhouette invidiabile solo grazie alla dieta: è importante anche fare esercizio fisico per tonificare e definire le proprie forme.

Ti consigliamo quindi di scegliere uno sport o un’attività fisica che ti piace e praticarla con costanza nel tempo.

Una vita attiva, infatti, oltre che all’aspetto, fa bene anche alla salute. Per questo oltre all’esercizio fisico scelto per dimagrire, puoi cercare di muoverti di più spostandoti a piedi quando è possibile anziché prendere l’auto o i mezzi, fare le scale anziché prendere l’ascensore e così via.

Conclusioni

Tirando le somme, possiamo ribadire che dimagrire è alla portata di tutti.

Unpercorso efficace è fondato essenzialmente sull’alimentazione corretta, sull’attività fisica e, in linea generale sulla condotta di uno stile di vita sano. Non bisogna disperare se i risultati sembrano non arrivare. Costanza e regolarità sono le basi per il successo.

Nell’articolo ti abbiamo fornito tutti i consigli e i trucchi utili per dimagrire, oltre che alcuni prodotti che possono aiutarti a raggiungere questo obiettivo più facilmente. Un esempio è Ultrametabolismo che è di grande aiuto nell’accelerazione del metabolismo e nell’eliminazione della ritenzione idrica.

Clicca qui per comprare Ultrametabolismo al miglior prezzo

Leggi anche:

FAQ

Come dimagrire?

Per dimagrire bisogna ridurre l’apporto calorico giornaliero, accelerare il metabolismo e fare più attività fisica.

Come fare a mangiare di meno?

Alcuni consigli per riuscire a mangiare di meno sono: usare piatti più piccoli in modo da riuscire veramente a ridurre le porzioni, bere molta acqua durante il giorno per ridurre il senso di fame, fare spuntini sani in modo da non arrivare ai pasti principali troppo affamati.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.