Cos’è la pelle grassa e come trattarla

Pubblicato: 26 Settembre, 2020 di Sara

La pelle grassa è un tipo di pelle caratterizzato da un eccesso di sebo, causato di solito da iperattività delle ghiandole sebacee. Può colpire tutto il volto oppure solo alcune parti: in tal caso si parla di pelle mista. Vediamo di seguito cos’ è la pelle grassa e come trattarla

deto patch
Depura fegato ed intestino
Ad Azione Immediata
Acquisto
derminax
Derminax è 100% naturale
Scientificamente provato
Acquisto

Cos’ è la pelle grassa

L’epidermide di ciascuno di noi è caratterizzata dalla presenza di sebo. Sotto ognuno dei nostri pori c’è, infatti, una ghiandola sebacea che produce oli naturali chiamati sebo.

La funzione del sebo è quella di mantenere la pelle idratata e sana. In alcune persone, tuttavia, le ghiandole sebacee possono produrre troppo olio. Questo è ciò che determina la pelle grassa, che sarà quindi caratterizzata da un aspetto oleoso e impuro.

Punti bianchi, punti neri e brufoli, che sono le manifestazioni tipiche dell’acne, sono spesso associati alla pelle grassa. Questo accade perché la presenza di impurità può ostruire i follicoli piliferi impedendo al sebo di fuoriuscire. Questo rimane così intrappolato sotto la pelle causando comedoni, cisti sebacee, pustole infiammate e foruncoli.

Un’altra condizione tipica della pelle grassa sono i pori dilatati.  A causa dell’olio in eccesso, infatti, le cellule morte della pelle e lo sporco si accumulano sotto il bulbo pilifero,  dilatando la pelle e facendo apparire i  pori più grandi del normale.

Cause di pelle grassa

Le cause della pelle grassa includono fattori genetici, ambientali e di stile di vita. Qualora uno dei nostri genitori avesse la pelle  grassa, è assai probabile che anche le nostre ghiandole sebacee siano iperattive. Perfino l’età può essere un fattore predisponente per la pelle grassa: le persone anziane hanno di solito la pelle più secca di quelle giovani in quanto, invecchiando, la produzione di sebo tende a rallentare. Inoltre negli adolescenti la produzione di sebo è fortemente stimolata anche dagli ormoni sessuali in circolazione.

Anche il luogo e il clima in cui viviamo possono far sì che la nostra cute diventi più grassa. Gli ambienti caldi ed umidi sono, in genere, maggiormente collegati a questo tipo di pelle.

La pelle grassa può  essere causata infine da prodotti per la cura della pelle inadatti per il nostro tipo di pelle. Alcune persone con pelle mista fanno, ad esempio, l’errore di utilizzare creme o detergenti per la pelle secca, peggiorando così la situazione. L’uso di prodotti per la cura della pelle corretti può fare un’enorme differenza nella quantità di sebo che è presente sul nostro viso.

Anche esagerare con la routine di cura della pelle, come ad esempio lavarsi il viso o esfoliare la pelle troppo spesso, può peggiorare i sintomi di pelle grassa. Questo accade perché, togliendo troppo olio dalla nostra pelle, le nostre ghiandole sebacee possono entrare in modalità di emergenza, iniziando a produrre più sebo.

Come trattare la pelle grassa

La cute grassa e impura è piuttosto difficile da trattare. Tuttavia, per ridurne i sintomi, è possibile adottare alcuni piccoli accorgimenti del tutto privi di conseguenze od effetti collaterali quali ad esempio:

  • Lavarsi il viso almeno 2 volte al giorno con un sapone delicato come quello a base di glicerina;
  • Applicare delle carte assorbenti che vi permetteranno di eliminare l’olio in eccesso dal viso per ridurre al minimo la pelle lucida e grassa;
  • Utilizzare maschere purificanti a base di sostanze naturali come l’argilla verde o la farina di avena per assorbire il sebo in eccesso e migliorare le condizioni della vostra cute.

Pelle grassa e alimentazione

Quando la pelle grassa è causata da fattori genetici o ormoni, è molto difficile da prevenire. Tuttavia, eliminando dalla propria dieta alcuni cibi malsani, i fritti e gli alimenti ricchi di grassi, zuccheri o ingredienti trasformati, è possibile ottenere una riduzione dell’untuosità.

Questo accade perché il cibo spazzatura o gli alimenti troppo raffinati finiscono col favorire l’accumulo di grassi e tossine nel sangue e nel fegato, favorendo la formazione di pelle grassa.

La dieta ideale per chi soffre, quindi, di pelle grassa dovrebbe essere basata su questi alimenti:

  • Pane e pasta integrali;
  • Frutta, verdure e altri alimenti di origine vegetale come i legumi;
  • Carni bianche e magre al posto di carni rosse, salumi e insaccati;
  • Pesce, soprattutto le qualità ricche acidi grassi polinsaturi come omega 3 quali salmone, sardine e sgombro;
  • Lievito di birra e yogurt magro, alimenti che, grazie all’elevato contenuto di pro biotici, possono essere utili per controllare la produzione di sebo.

Possono, infine, rivelarsi utili una corretta idratazione a base di sola acqua, l’utilizzo di grassi sani come l’olio extravergine di oliva ricco di vitamina E e l’eliminazione delle bevande alcoliche che, invece, possono peggiorare le condizioni della cute grassa agendo come vasodilatatori.

La pelle secca può essere anche grassa?

Anche se sembra un ossimoro, è possibile avere una pelle che è allo stesso tempo secca e grassa. I dermatologi indicano questa condizione col nome di “pelle mista”.

Questo tipo di pelle ha in genere una causa genetica e i suoi sintomi più evidenti sono:

  • Zona “T” del viso (naso, fronte e mento) grassi;
  • Guance, zigomi e area del contorno occhi secchi;
  • Pori del naso e della fronte dilatati.

Trattare questo tipo di pelle può risultare abbastanza complicato. Di sicuro, la cosa più importante da fare consiste nell’idratare e proteggere la pelle con creme prive di burri e oli e dotate di un adeguato filtro solare.

Prodotti per la cute grassa e impura

Esistono in commercio numerosi prodotti per la cute grassa, impura e con tendenza all’acne. Quelli più efficaci contengono, in genere, ingredienti capaci di normalizzare la produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. Alcuni dei più utilizzanti sono il caolino, la betonite, i sali di zinco e l’acido azelaico.

A queste sostanze sebo normalizzanti è utile spesso associare anche ingredienti dalle spiccate proprietà purificanti, antimicrobiche e antibatteriche al fine di limitare la proliferazione batterica. Oltre ai prodotti sintetici come il triclosan e la clorexidrina, è possibile in questo caso ricorrere a rimedi naturali, del tutto privi di effetti collaterali, come l’estratto di tè verde, l’estratto di bardana e alcuni oli essenziali come l’olio di limone e quelli di menta ed eucalipto.

Infine, per incoraggiare il rinnovo cellulare, pulendo così in profondità il nostro strato corneo, risulta utile utilizzare dei prodotti esfolianti delicati o scrub, meglio se a base di ingredienti naturali, in grado di restituire luminosità e vigore anche alle pelli asfittiche.

Ecco ora una lista di prodotti per la cura della cute grassa consigliati per te.

Seborax

Questo siero dalla consistenza leggera si rivela altamente efficace contro comedoni e brufoli grazie alla sua formulazione a base di: Vitamina B3 o Niacinamide dalle forti proprietà antiossidanti e seboregolatrici; Acido Salicilico, cui è affidata invece una funzione sfiammante; Acido Ialuronico, sostanza già presente nella nostra cute che ha il compito di stimolare la produzione di collagene; Aloe vera, tè verde e camomilla, che insieme costituiscono il TCA Complex deputato a ridurre ogni tipo di imperfezione.

Per saperne di più leggi anche:

DetoPatch

DetoPatch sono degli innovativi cerotti purificanti che consentono di purificare la pelle e combattere l’invecchiamento, grazie ad una formulazione totalmente naturale. Questi gli ingredienti principali: Sale rosa dell’ Himalaya,  Tormalina, Mirtillo nero e Tea Tree Oil.

deto patch
Depura fegato ed intestino
Ad Azione Immediata
Acquisto

L’innovativo sistema di purificazione sviluppato consente l’eliminazione di tossine in eccesso dalla prima notte di applicazione. I cerotti devono essere applicati sotto la pianta del piede, per combattere anche l’invecchiamento cellulare e cutaneo.

DetoPatch è il prodotto ideale per prevenire rughe e imperfezioni della pelle, senza necessità di assunzione orale, spesso responsabile di difficoltà digestive. 

Per saperne di più leggi anche:

Derminax

Derminax Antiacne è un prodotto in pillole che è stato messo a punto per combattere efficacemente le cause dell’acne, dei brufoli e altre imperfezioni della pelle. Grazie il suo uso costante, il produttore garantisce effetti visibili già in 2-4 settimane.

derminax
Derminax è 100% naturale
Scientificamente provato
Acquisto

A differenza di altri trattamenti per l’acne, che comportano l’uso di diverse lozioni per lunghi periodi di tempo, Derminax è assunto per via orale. Non correrete quindi il rischio di dimenticarvene, o di non avere il tempo di applicarlo, come avviene per i detergenti e le creme.

Tutto quello che dovete fare è prendere da 1 a 2 pillole al giorno e la sua potente formula del tutto naturale farà il resto.

Per approfondire:

Conclusioni

La pelle grassa è un  tipo di pelle dall’aspetto untuoso e impuro. A provocarla è un eccesso di sebo prodotto dalle ghiandole pilifere a causa di fattori genetici ed ormonali e dell’uso improprio di creme e cosmetici. Ci sono tuttavia molti rimedi per la cute grassa e  impura che includono cambiamenti dello stile di vita,  dell’alimentazione e dei prodotti utilizzati per la cura della pelle.

Per avere altri consigli su come eliminare brufoli e punti neri leggete anche:

Vi potrebbe interessare anche:

Domande frequenti sulla pelle grassa

Da cosa è provocata la pelle grassa?

La pelle grassa è provocata da un eccesso di sebo da parte della ghiandola sebacea che si trova nei follicoli piliferi.

Perché chi ha la pelle grassa ha spesso anche i pori dilatati?

A causa dell’olio in eccesso, le cellule morte della pelle e lo sporco si accumulano sotto il bulbo pilifero, dilatando la pelle e facendo apparire i pori più grandi del normale.

Quali sono le cause di pelle grassa?

Le cause della cute grassa includono fattori genetici, ambientali e di stile di vita. Qualora uno dei nostri genitori avesse la pelle grassa, è assai probabile che anche le nostre ghiandole sebacee siano iperattive. Perfino l’età può essere un fattore predisponente per la pelle grassa. Gli ambienti caldi ed umidi sono, in genere, maggiormente collegati a questo tipo di pelle. La pelle grassa può essere causata infine da prodotti per la cura della pelle inadatti per il nostro tipo di pelle.

È possibile migliorare la cute grassa con l’alimentazione?

Sì, eliminando dalla propria dieta alcuni cibi malsani, i fritti e gli alimenti ricchi di grassi, zuccheri o ingredienti trasformati, è possibile ottenere una riduzione dell’untuosità.

La pelle secca può essere anche grassa?

Anche se sembra un ossimoro, è possibile avere una pelle che è allo stesso tempo secca e grassa. I dermatologi indicano questa condizione col nome di “pelle mista”.

 

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.