Spirulina: Cos’è e a cosa serve

0

La Spirulina è un organismo acquatico, più esattamente un’alga, cui sono attribuite notevoli proprietà benefiche per il nostro organismo. È infatti utilizzata fin dall’antichità, ad esempio dalla popolazione Azteca, come rimedio per alcune malattie e oggi viene impiegata sia da sola che insieme ad altri ingredienti nella realizzazione di integratori per dimagrire. Scopriamo quindi di seguito tutto quello che c’è da sapere sulle alghe Spirulina.

spirulina fit
Attiva il metabolismo!
Depura fegato e intestino!
Acquisto

Alghe Spirulina cosa sono

Le Alghe Spirulina sono un organismo che cresce sia in acqua dolce che salata. Scientificamente, appartengono alla famiglia dei cianobatteri, microbi monocellulari dal caratteristico colore blu/ verde, per cui spesso sono conosciuti col nome di Alghe Blu/ Verdi.

Proprio come avviene nelle piante, i cianobatteri sono in grado di produrre energia dalla luce solare attraverso un processo chiamato fotosintesi. In questo processo, producono anche grandi quantità di ossigeno. Dato che si tratta di organismi molto antichi, probabilmente una delle prime forme di vita a comparire sulla terra, si pensa che siano i loro la causa dell’ossigenazione del pianeta.

Questa piccola alga è inoltre molto ricca di sostanze nutritive. Un singolo cucchiaio (7 grammi) di polvere di spirulina essiccata contiene:

  • Proteine 4 grammi
  • Vitamina B1 (tiamina) 11% della RDA, B2 (riboflavina) 15% della RDA, B3 (niacina) 4% della RDA
  • Rame 21% della RDA
  • Ferro: 11% della RDA

Contiene inoltre discrete quantità di magnesio, potassio e manganese e piccole quantità di quasi tutti gli altri nutrienti. La qualità delle proteine presenti nella Spirulina è considerata eccellente, paragonabile a quelle delle uova. Fornisce, infatti, tutti gli aminoacidi essenziali di cui abbiamo bisogno. Il tutto in sole 20 calorie, 1,7 grammi di carboidrati e 1 solo grammo di grassi, compresi gli acidi grassi omega-6 e omega-3 in un rapporto di circa 1,5-1,0.

Tutto questo fa si che la Spirulina possa essere considerata a tutti gli effetti come uno degli alimenti più nutrienti e sani del pianeta.

Spirulina proprietà

Alla Spirulina, per via della sua composizione, sono attribuite straordinarie proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Queste sono dovute soprattutto alla presenza di  grassi insaturi sani e di sostanze antiossidanti quali C-ficocianina e beta carotene.

Entrambe queste sostanze sono in grado di ridurre il danno ossidativo prodotto dai radicali liberi che possono danneggiare il DNA e le nostre cellule, contribuendo all’invecchiamento precoce della pelle e dei tessuti e allo sviluppo di alcune malattie come il cancro e l’Alzhaimer.

In particolare, la funzione antiossidante della Spirulina è legata al suo principale componente attivo, la C-ficocianina o più semplicemente ficocianina, cui è dovuto anche il suo esclusivo colore blu-verde.  La ficocianina combatte i radicali liberi e inibisce la produzione di molecole infiammatorie di segnalazione, fornendo notevoli effetti antiossidanti e antinfiammatori.

Spirulina benefici

Le straordinarie proprietà antiossidanti e antinfiammatorie della Spirulina sono associate a numerosi benefici per il nostro organismo. Vediamo di seguito quelli principali

Abbassa il colesterolo LDL e i trigliceridi

Quest’alga è in grado di abbassare da sola il colesterolo totale, il colesterolo LDL “cattivo” e i trigliceridi, aumentando il colesterolo HDL “buono”. In questo modo, riduce il rischio di malattie cardiache che sono la principale causa di morte al mondo.

Uno studio condotto su persone con colesterolo alto ha, ad esempio, determinato che l’assunzione di solo grammo di spirulina al giorno è capace di ridurre i trigliceridi del 16,3% e LDL “cattivo” del 10,1%. Diversi altri studi hanno trovato effetti favorevoli, sebbene con dosi più elevate di 4,5–8 grammi al giorno.

Riduce l’ossidazione dei grassi

Le strutture grasse del nostro corpo sono quelle più suscettibili di danno ossidativo. Questo processo è noto come perossidazione lipidica e rappresenta uno dei fattori predisponente di molte malattie gravi o mortali. Ad esempio, uno dei passaggi chiave nello sviluppo delle malattie cardiache è l’ossidazione del colesterolo LDL “cattivo”.

Gli antiossidanti presenti nell’alga Spirulina si sono rivelati particolarmente efficaci nel ridurre la perossidazione lipidica sia nell’uomo che negli animali. In uno studio su 37 persone con diabete di tipo 2, 8 grammi di spirulina al giorno hanno ridotto significativamente i marker di danno ossidativo. Hanno anche aumentato i livelli di enzimi antiossidanti nel sangue.

Possiede proprietà anticancro

Numerosi studi suggeriscono che la Spirulina ha anche proprietà anticancro. L’uso costante può infatti prevenire l’insorgenza del cancro, o diminuire le dimensioni del tumore, come nel caso del cancro orale.

Uno studio che ha ad esempio svolto in India su 87 persone con lesioni precancerose nella bocca, ha rilevato che fra coloro che avevano assunto 1 grammo di spirulina al giorno per un anno, il 45% ha visto scomparire le lesioni, rispetto al solo 7% nel gruppo di controllo. Quando queste persone hanno smesso di assumere Spirulina, quasi la metà di loro ha assistito alla ricomparsa delle lesioni nell’anno successivo.

Abbassa la pressione sanguigna

L’ipertensione arteriosa è uno dei fattori predisponenti di molte malattie gravi, tra cui infarto, ictus e malattie renali croniche. È stato dimostrato che una dose di 4,5 grammi di quest’alga al giorno riduce efficacemente la pressione sanguigna in soggetti ipertesi.

L’abbassamento della pressione sembra essere dovuto alla maggiore produzione di ossido nitrico , una molecola di segnalazione che aiuta i vasi sanguigni a rilassarsi e dilatarsi.

Migliora i sintomi di rinite allergica

La rinite allergica è caratterizzata da un’infiammazione dei seni paranasali innescata da allergeni ambientali, come polline, peli di animali o acaro della polvere.

La spirulina è un trattamento alternativo della rinite allergica e ci sono prove che può essere davvero efficace. In uno studio su 127 persone con rinite allergica, 2 grammi al giorno hanno ridotto drasticamente i sintomi come starnuti, congestione nasale, lacrimazione e prurito.

Combatte l’anemia

L’anemia è caratterizzata da una riduzione dell’emoglobina o dei globuli rossi nel sangue. È una condizione patologica molto comune negli anziani, che comporta sintomi di debolezza e mancanza di forza.

In uno studio su 40 persone anziane con una storia di anemia, gli integratori di Spirulina hanno aumentato il contenuto di emoglobina nei globuli rossi e migliorato la funzione immunitaria

Migliora la forza e la resistenza muscolare

Il danno ossidativo indotto dall’esercizio fisico contribuisce in modo determinante alla fatica muscolare.  Alcuni alimenti vegetali hanno proprietà antiossidanti che possono aiutare gli atleti e gli individui fisicamente attivi a minimizzare questo danno. La Spirulina è uno di questi.

In alcuni studi, l’uso costante di integratori a base di alga spirulina si è dimostrato efficace nell’aumentare la forza e la resistenza muscolare negli atleti, aumentando in modo significativo il tempo impiegato da queste persone per affaticarsi.

Favorisce la perdita di peso

La Spirulina in virtù della sua concentrazione proteica e la presenza di antiossidanti, è in grado di innescare più velocemente la termogenesi, un processo naturale del corpo umano strettamente correlato al metabolismo.

Di fatto, l’uso di questa sostanza permette di poter bruciare più velocemente i grassi pur non dovendo apportare un taglio eccessivo sull’apporto calorico giornaliero. Questo spiega perché queste alghe sono impiegate per la realizzazione di prodotti dimagranti.

Un altro motivo è che le alghe Spirulina visto l’elevato contenuto proteico, unite al basso contenuto calorico, sono in grado di favorire il senso di pienezza riducendo l’appetito e impedendo quindi l’assalto al frigorifero che è tipico di chi segue una dieta dimagrante.

Tiene sotto controllo la glicemia

Alcune prove suggeriscono che la Spirulina può essere di beneficio alle persone con diabete di tipo 2, riducendo significativamente i livelli di zucchero nel sangue a digiuno.

Rafforza il sistema immunitario

La forte concentrazione di antiossidanti, nonché la presenza di vitamine e minerali, è utile per rafforzare le difese immunitarie   anche in soggetti immunodepresso come gli anziani, i pazienti oncologici e i malati di AIDS.

Spirulina Effetti

Spirulina a cosa serve

Visto l’alto contenuto in proteine vegetali complete e la presenza di vitamine e minerali, la Spirulina è ritenuta un superalimento al pari della soia. È infatti una grande fonte di proteine, superando per contenuto di queste ultime perfino le uova, e contiene amminoacidi essenziali tra cui la fenilalanina che vanta proprietà sul controllo dell’appetito. Se assunta infatti prima dei pasti, contribuisce ad aumentare il senso di sazietà.

Venduta sotto forma di compresse, fiocchi oppure polvere liofilizzata di colore verde scuro, viene quindi spesso utilizzata da chi segue una dieta dimagrante oppure una dieta vegana per compensare il fabbisogno proteico quotidiano. Molti ritengano anche che la Spirulina contenga Vitamina B12, una componente indispensabile per il buon funzionamento del nostro sistema nervoso, ma questo è falso in quanto la si trova solo in alimenti di provenienza animale. Possiede, però, una pseudovitamina B12 di origine vegetale, che non ha dimostrato di essere efficace nell’uomo

Come integratore, quest’alga viene spesso usata per via delle sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, immunostimolanti e ipocolesterolemizzanti. Inoltre, come abbiamo visto sopra, la Spirulina si è rivelata utile anche come trattamento alternativo agli antistaminici nelle persone affette da rinite allergica, negli sportivi che vogliono aumentare la propria resistenza muscolare, nei pazienti diabetici oppure negli anemici che hanno carenza di ferro o altri minerali. Tuttavia, alcuni di questi utilizzi non sono ancora supportati da adeguati studi scientifici.

Spirulina ricette

In cucina, la polvere di spirulina può essere aggiunta a molteplici ricette e preparazioni: dolci, pane e pasta fatta in casa, minestre e salse.

Può essere utilizzata come uno degli ingredienti, insieme a frutta in pezzi o succo di frutta, per preparare un frullato energetico e ricostituente. Abbinata invece a verdure fresche e succo di limone, può andare a costituire un’ ottima insalata leggera e rinfrescante.

Ecco di seguito qualche suggerimento.

Pane (o pasta) alla Spirulina

Per realizzare il pane alla Spirulina basta mescolare 1 cucchiaio di Spirulina in polvere insieme a mezzo chilo di farina e procedere nella preparazione solita del pane. Per la pasta invece dovrete aggiungere all’impasto un paio di cucchiaini di alga. Date poi la forma che volete: penne, fusilli, spaghetti, tagliatelle, dall’inconfondibile colore verde.

Zuppe e minestre alla Spirulina

Visto che la Spirulina perde parte delle sue proprietà quando viene cotta, si consiglia di aggiungerla alle vostre minestre di verdura e alle zuppe un attimo prima di toglierle dal fuoco. Visto il suo grado di sapidità la polvere di Spirulina può essere usata anche in sostituzione o aggiunta al sale da cucina.

Risotto alla Spirulina

Ingredienti per 4 persone: 300 g di riso per risotti, 1 cucchiaino di alga Spirulina in polvere, 20 g di nocciole, mezza cipolla, 1 carota e 1 sedano, brodo vegetale e olio EVO q.b.

Preparazione: preparate il soffritto tritando insieme cipolle, carote e sedano, trasferite nel tegame con un filo di olio di oliva. Fate insaporire e aggiungete il riso a tostare. Aggiungete la polvere di  spirulina disciolta in mezza tazza di brodo vegetale e ultimate la cottura.  Servite con una sbriciolata di nocciole tostate. Potete anche aggiungere altre verdure come ad esempio la polpa di zucca frullata o una crema di cannellini per mantecare prima di togliere dal fuoco.

Spirulina opinioni mediche

Una dose giornaliera standard di spirulina è di 1-3 grammi, ma sono state utilizzati in modo efficace dosi fino a 10 grammi al giorno.

I medici oggi consigliano spesso la supplementazione con Spirulina a dosi elevate (fino a 5 g al giorno per 4 settimane) a:

  • Vegetariani e vegani per compensare il loro fabbisogno proteico;
  • Sportivi e atleti per accorciare i tempi di recupero energetico dopo un allenamento intensivo;
  • Persone affette da carenza di ferro o altri minerali o tutti coloro che per motivi particolari hanno bisogno di un maggior apporto di ferro (ad esempio le donne incinte);

Tuttavia, alcuni riconoscono all’alga Spirulina anche un’efficace azione estetica causa delle sue proprietà antiossidanti, tanto da consigliarla anche come supporto per la salute della pelle e dei capelli. Visto il contenuto in acidi grassi sembra in gradi di rigenerare anche le pelli più spente ed avvizzite!

Infine, in alcuni paesi sottosviluppati, la Spirulina è stata impiegata per aumentare i livelli di ferro nei bambini malnutriti e nelle donne incinte. In molti casi questo ha portato ad una drastica riduzioni dei casi di anemia fra queste categorie della popolazione.

Spirulina controindicazioni

Sebbene la spirulina sia generalmente considerata sicura, può avere alcuni effetti collaterali e controindicazioni, soprattutto per le persone con determinate condizioni di salute. Ecco quali sono i principali.

Può essere contaminata da tossine

La spirulina come abbiamo detto è un’alga che si trova in ambiente acquatico. Proprio per questo motivo, presenta un rischio significativo di contaminazione se il luogo in cui si trovano è idrico inquinato da metalli pesanti, batteri o particelle nocive chiamate microcistine.

In effetti, le microcistine sono sostanze prodotte dalle stesse alghe blu verdi come meccanismo di difesa contro i predatori. Se consumati in grandi quantità, possono essere tossiche per il fegato.

Può peggiorare le condizioni autoimmuni

Poiché la spirulina rinforza il sistema immunitario, può peggiorare alcune malattie autoimmuni  come il lupus, la sclerosi multipla e l’artrite reumatoide, in cui il sistema immunitario attacca il corpo riconoscendolo come estraneo.

La spirulina rinforza il sistema immunitario quindi rafforza anche le cellule immunitarie chiamate cellule natural killer (NK), che attaccano le minacce percepite a livello cellulare.

Studi su animali e umani mostrano che questo effetto può aiutare a rallentare la crescita tumorale, migliorare la resistenza alle malattie e ridurre l’infiammazione. Tuttavia, nelle persone con malattie autoimmuni, questo può finire con l’aggravare le loro condizioni.

Rallenta la coagulazione del sangue

La spirulina ha un effetto anticoagulante, il che significa che può fluidificare il sangue e aumentare il tempo necessario alla coagulazione del sangue. Questo processo aiuta a prevenire sanguinamenti o lividi eccessivi quando si è feriti.

Tuttavia, per coloro che assumono fluidificanti del sangue o che hanno disturbi emorragici, la Spirulina può essere pericolosa perché potrebbe ridurre la capacità del sangue di coagulare, causando ecchimosi e/o emorragie.

Altri aspetti negativi

Infine, alcune persone possono soffrire di allergia alimentare alla Spirulina, con esisti spesso fatali.

La spirulina così come le altre alghe contiene inoltre fenilalanina, un composto che le persone con Fenilchetonuria, una rara condizione ereditaria, devono assolutamente evitare.

Altri effetti collaterali minori della Spirulina sono nausea,insonnia e mal di testa. Ciò detto, prima di assumere questa sostanza, soprattutto se si sta assumendo farmaci ad esempio anticoagulanti o si soffre di alcune malattie come quelle autoimmuni, è sempre meglio consultare prima il proprio medico.

Prodotti a base di Spirulina

L’alga spirulina come abbiamo visto è un ingrediente spesso utilizzato all’interno dei prodotti per dimagrire, integratori alimentari con principi attivi assolutamente naturali capaci di stimolare il nostro metabolismo e ottenere la perdita di peso desiderata. Vediamone alcuni qui.

Spirulina fit

Spirulina Fit rientra nell’ambito degli integratori dimagranti in pillole, nati per aiutare le persone a perdere peso migliorando il loro metabolismo e bruciando i grassi in eccesso.

spirulina fit
Attiva il metabolismo!
Depura fegato e intestino!
Acquisto

La particolarità di questo integratore è data dalla sua azione combinata, che permette di unire un effetto saziante alla termogenesi, fondamentale nel processo di eliminazione dei grassi in eccesso.

I suoi componenti sono in grado di attaccare l’adipe e di migliorare il metabolismo dei grassi e dei carboidrati, diminuendo al tempo stesso la fame nervosa. In breve tempo sarà possibile vedere i primi risultati, senza stravolgere in maniera estrema le proprie abitudini o la propria dieta.

La casa produttrice consiglia di assumere 2 capsule al giorno, ciascuna 30 minuti prima dei pasti e accompagnandola con un bicchiere d’acqua. È fondamentale attenersi al dosaggio consigliato per garantire un’adeguata durata della confezione, dal momento che un sovradosaggio non comporterebbe alcun beneficio ulteriore.

Per approfondire:

Conclusioni

La Spirulina, chiamata anche Alga Spirulina, in realtà è un cianobatterio che possiede molte proprietà benefiche per il nostro organismo.

La supplementazione con dosi lievi o intermedie di Spirulina (dai 3 ai 5 grammi al giorno) può infatti contribuire a ridurre il colesterolo, controllare la glicemia, abbassare la pressione, aumentare la resistenza muscolare, le difese immunitarie e le riserve di ferro, vitamine e altri nutrienti.

Sotto forma di integratore, è utile anche per dimagrire a causa della presenza di antiossidanti che agiscono sul metabolismo e per l’effetto saziante legato all’elevata concentrazione proteica.

Potrebbe interessarti anche:

Domande frequenti sulla Spirulina

Qual è la dose giornaliera di alga Spirulina raccomandata?

Si raccomanda il consumo da 3 a 5 grammi di Spirulina al giorno per avere effetti benefici sull’organismo. Tuttavia, anche un consumo di 8 o 10 grammi al giorno sembra non comportare effetti collaterali.

A chi è consigliato dai medici il consumo di Spirulina?

I medici consigliano il consumo di Spirulina a chi ha carenze di proteine come chi segue una dieta vegana, agli anemici a chi ha un deficit di difese immunitarie oppure agli sportivi che vogliono incrementare la propria resistenza fisica.

A chi sono utili gli integratori di Spirulina?

Gli integratori di Spirulina sono utili anche a chi soffre di pressione alta, colesterolo, diabete, agli affetti da rinite allergica e alle persone che vogliono dimagrire. Alcuni studi dimostrano che possono anche servire a prevenire il cancro soprattutto quello orale.

La Spirulina fa male?

Questa sostanza è in genere ben tollerata dall’organismo, tuttavia possono esserci alcuni rischi legati alla sua assunzione, ad esempio se l’ingrediente proviene da ambienti acquiferi contaminati.

Dove è possibile acquistare Spirulina Fit?

L’integratore si può comprare presso il sito ufficiale del rivenditore (diffidate delle imitazioni) al prezzo promozionale di € 49.00 per 4 flaconi. È possibile pagare alla consegna, usufruendo comunque della spedizione gratuita.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora (è gratuito).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.