Glutei sodi: cosa mangiare? Ecco la risposta!

Pubblicato: 2 Agosto, 2022 di Giulia

Per avere glutei sodi cosa mangiare? Quante volte ve lo sarete chiesto.

Quando si tratta di esercizio fisico e dieta bisogna essere molto chiari: né l’allenamento dà risultati se si mangia male, né una buona dieta può essere magica se viene meno l’attività fisica. Per tonificare o rassodare alcune parti del corpo, devi allenarti correttamente e anche mangiare bene.

Per molte persone, sia uomini sia donne, avere glutei più sodi e arrotondati è un obiettivo importante. 

In questo articolo vi mostreremo quali alimenti iniziare ad includere nella routine quotidiana per avere glutei sodi. Ovviamente da sola l’alimentazione non basta, occorre bilanciare il tutto con esercizio fisico (in caso o in palestra) e prodotti utili per raggiungere il nostro obiettivo.

E’ importante sottolineare un principio fondamentale: avere glutei sani non dipende solo dall’alimentazione. Ci vuole anche un minimo di esercizio fisico e, nella maggior parte dei casi, anche l’aiuto di prodotti adeguati. 

Qui sotto elenchiamo alcuni prodotti che potrebbero fare davvero la differenza:

Glutei Fit
Modella e rassoda i glutei
Crema 100% naturale
Acquisto
Slimblack
Aiuta a perdere peso bruciando i grassi
Design elegante
Acquisto

I glutei sono i muscoli più grandi del nostro corpo. Sono in grado di esercitare una grande forza, ma la gravità, la mancanza di esercizio fisico e abitudini malsane possono farli perdere il tono, la definizione e la “consistenza”.

Gli inestetismi, anche sui glutei, cambiano in base all’età. Pertanto, l’alterazione che più preoccupa le più giovani, tra i 20 e i 35 anni, è la buccia d’arancia, la quale necessita di trattamenti che eliminano le increspature per ottenere una pelle liscia e morbida.

Dall’età di 36 anni in poi, il problema più frequente è la flaccidità, i glutei cadono, perdono il tono muscolare e l’elasticità della pelle, per cui sono necessari trattamenti push up per rimettere al proprio posto ciò che è momentaneamente in fase decadente.

Cosa mangiare per avere glutei sodi?

La prima cosa da fare per avere glutei più sodi, passa attraverso la nostra alimentazione: cosa mangiamo, cosa smettiamo di mangiare, cosa dovremmo mangiare. La dieta è una parte importante della strategia per rassodare, tonificare e rafforzare i glutei.

I nostri glutei sono composti in buona parte da massa muscolare, quindi dobbiamo prendercene cura in maniera adeguata, affinché siano ben sviluppati e sodi in modo che appaiano forti, modellati e tonificati. Il problema si crea quando inavvertitamente lasciamo che i glutei si riempiano di grasso o tessuto adiposo.

Questo porta alla generazione di cellulite e alla massa glutea a perdere la sua consistenza e diventare cadente. Per prevenire tutto questo e rigenerare quest’area del corpo devi includere  proteine ​​nella tua dieta.

Le proteine sono essenziali quando lavoriamo per fortificare i nostri muscoli, poiché li aiutano a rafforzarsi e anche a crescere. I muscoli più grandi sviluppano così un aspetto più forte e, in questo caso, glutei più arrotondati.

Ecco i principali alimenti da aggiungere alla dieta per avere glutei sodi.

Uova

È molto importante consumare queste proteine regolarmente, poiché è di grande aiuto affinché i muscoli dei glutei possano definirsi. Vedrai che sarà solo una questione di poche settimane per riuscire a notare un bel sedere con più volume. Certo, non dimenticare mai di abbinare un buon allenamento.

Carne magra

Contiene molte proteine ​​e livelli molto bassi di calorie, dunque l’ideale per le fibre muscolari dei glutei. Affinché tu possa capire che in realtà è carne magra, verifica che il suo contenuto di grammi lipidici sia inferiore a 10 o grasso per ogni 100 grammi del suo peso.

Puoi mangiare pollo ma rigorosamente senza pelle. Prova a mangiare un pezzo di pollo o tacchino arrosto o bollito nei tuoi pasti principali. Ti aiuterà molto.

Pesce

Il salmone è una buona opzione quando si mangia pesce poiché contiene grassi che sono sani e necessari per la salute del corpo. Se stai cercando un’alternativa più economica, il tonno in scatola (in acqua) può anche aiutarti ad aumentare la tua razione di proteine ​​senza aggiungere carboidrati. Il tonno è una ricca fonte di grassi salutari, di proteine, e non dovrebbe mancare nella tua dieta quotidiana.

Frutta secca

Noci, arachidi e mandorle, essendo ricchi di grassi sani, ti aiutano a tonificare i glutei. Le noci sono una buona fonte di proteine ​​per coloro che non mangiano carne o pesce. Naturalmente, come le uova, forniscono al corpo alcuni grammi in più di grasso (sano), quindi svolgono due funzioni contemporaneamente.

Legumi

La fibra naturale di questi alimenti farà tonificare la massa dei glutei in modo sano. Tra i legumi più comuni che puoi consumare nella tua dieta ci sono fagioli, ceci e lenticchie, anche se nulla escluse possa aggiungerne altri.

Avocado

Nel caso in cui tu sia un atleta, questo cibo ti aiuterà molto, poiché gioverà al corretto funzionamento del cuore e ti fornirà molta energia. Il grasso benefico dell’avocado ti aiuterà ad aumentare il volume dei glutei, rendendoli più belli e più forti. Puoi consumarlo in diverse forme, come insalate, panini o anche da solo.

Grano

È uno degli alimenti che contiene i cinque nutrienti essenziali per mantenerti in buona salute, come proteine, grassi, minerali, carboidrati e minerali. Le sue proprietà saranno molto utili per sbarazzarsi della cellulite odiosa che si forma nei glutei. Inoltre, è un ottimo alimento per tonificare i muscoli.

Pasta integrale, pane integrale, farina d’avena, quinoa.  Quest’ultimo contiene sia carboidrati che proteine ​​ed è quindi un alimento molto completo che puoi mangiare con le verdure o nelle zuppe. Prova a mangiarlo almeno una volta alla settimana.

Frutta e verdura

Banane, fragole, pere e mele, ma anche patate, mais, carote e zucca. Verdure a foglia verde. Scegli quella che ti piace di più e prova a mangiarla una volta al giorno. La più semplice è la lattuga, perché puoi abbinarla con qualsiasi cosa oppure gli spinaci magari in un frullato mattutino così potrai dimenticare le tue verdure fino al giorno successivo. Certo, forse alla fine ti piacerà e inizierai a mangiarle più volte al giorno, il che sarebbe l’ideale.

Acqua

L’acqua è fondamentale per avere una buona idratazione. Ha molti vantaggi per il tuo corpo, è un grande aiuto per eliminare la cellulite e in generale il grasso in eccesso in diverse aree del corpo. Nel caso dei glutei, ti aiuterà non solo a farli apparire più sodi, ma anche più attraenti.

Latte

Ci sono molti miti sul consumo di latte in età adulta. In generale, berlo aiuta a prevenire l’osteoporosi negli anziani. Gli adulti dovrebbero assumerlo per ottenere calcio, proteine ​​e vitamina D che garantiscono la salute delle ossa.

È anche una buona fonte di proteine che aiuteranno i glutei a tonificarsi e ad apparire sodi. L’assunzione di latte fornisce energia, vitamine, minerali, aiuta a idratare e migliorare le difese dell’organismo.

Glutei sodi cosa mangiare e cosa evitare?

Se vuoi aumentare la tonicità dei glutei, smetti di fumare e bere alcolici. Una dieta sana in armonia con abitudini sane e buone pratiche di esercizio fisico è una delle chiavi essenziali per glutei più sodi, più grandi e tonici.

Evita la caffeina. Ogni mattina, invece di bere una tazza di caffè, mangia una mela: ha gli stessi effetti della caffeina, ma non sono dannosi sulla pelle. Devi stare attento al sistema che  scegli per tonificare i glutei: se perdi peso troppo velocemente, rischi di riprendere peso all’improvviso e di conseguenza influire sulla tonicità dei glutei.

Evita il rilassamento cutaneo e non ridurre la dieta di oltre 400 calorie al giorno. In questo modo, perderai peso e aiuterai il tuo corpo a rigenerare i tessuti muscolari.

Migliori prodotti per avere glutei sodi

Come ben sappiamo l’alimentazione corretta da sola non basta, purtroppo la genetica con molte donne non è stata generosa. Occorre allenarsi regolarmente, meglio se ogni giorno, e farsi seguire da un  professionista per ogni esigenza.

Esistono anche dei prodotti che aiutano a raggiungere l’obiettivo prefissato in meno tempo, a patto ovviamente di mangiare bene e fare sport. 

Di seguito i migliori prodotti da utilizzare per avere glutei sodi nel minor tempo possibile:

  1. Glutei Fit
  2. Slimblack

Andiamo ad analizzare singolarmente.

Glutei Fit

Glutei Fit è un prodotto molto apprezzato, soprattutto dalle donne che partono da una situazione particolarmente negativa.

E’ un prodotto diventato famoso in questi ultimi anni perché è in grado prodotto ad applicazione topica che consente di sciogliere rapidamente i cuscinetti di grasso localizzato e di migliorare le imperfezioni della pelle di fianchi, cosce e sedere.

Un uso regolare, unito ad un minimo di attenzione all’alimentazione e ad un po’ di esercizio fisico, consente di ottenere glutei sodi e senza imperfezioni.

Puoi comprare Glutei Fit al miglior prezzo cliccando qui.

Slimblack

Slimblack un leggins che aiuta a ridurre i centimetri di cosce e glutei, grazie al suo effetto drenante!

È praticamente uguale a molte altre guaine famose in commercio ed è molto popolare e venduto in tutta Europa. La combinazione tra un indumento da palestra (leggins) e capacità snellenti (tessuto drenante) è il segreto del successo per Slimblack.

Per acquistarlo basterà cliccare nel link in basso:

Clicca qui per comprare slimblack a prezzo scontato

Conclusioni

In questo guida abbiamo fornito utili indicazioni in merito cosa mangiare per avere glutei sodi nel minor tempo possibile.

Abbiamo sempre ribadito l’importanza dell’esercizio fisico se si desidera perdere peso, avere la pancia piatta o, in questo caso, i glutei perfetti.

La dieta è una buona base che dovrebbe essere combinata con un minimo di 30 minuti di esercizio al giorno. Pratica ciò che vuoi, atletica, nuoto, yoga, spinning, calcio;  in questo modo sarà più facile per te tonificare il tuo corpo a tuo piacimento. 

Una cosa va sempre tenute in considerazione quando ci si pone l’obiettivo di avere glutei sodi: la base per mantenere un corpo sano e tonico è l’alimentazione corretta e la costanza nell’attività fisica. Il resto è un contorno.

Raccomandiamo poi di rivolgersi sempre al proprio medico curante prima di intraprendere un cambio della propria alimentazione.

Con una dieta bilanciata ed esercizio fisico quotidiano, ecco che l’utilizzo di prodotti specifici ci aiuterà a raggiungere gli obiettivi prefissati nel minor tempo possibile:

Slimblack
Aiuta a perdere peso bruciando i grassi
Design elegante
Acquisto

FAQ

E’ possibile tonificare i glutei con la dieta?

La risposta è sì ma tutto deve essere accompagnato da un buon allenamento. Ricorda che l’esercizio fisico dovrebbe sempre essere pianificato individualmente e con un obiettivo sempre chiaro e realistico affinché non ci si stufi con facilità e non si lasci l’attività a metà.

Qual è l’alimento che sicuramente non può mancare per avere glutei sodi?

Sicuramente tutti quelli ricchi di proteine, preferibilmente vegetali. Oppure Puoi mangiare pollo ma rigorosamente senza pelle. Prova a mangiare un pezzo di pollo o tacchino arrosto o bollito nei tuoi pasti principali. non tralasciare il pesce, il salmone ad esempio poiché contiene grassi che sono sani e necessari per la salute del corpo

L’idratazione è importante per avere glutei sodi?

Assolutamente sì, è fondamentale sempre. Ha molti vantaggi per il tuo corpo, è un grande aiuto per come eliminare la cellulite e in generale il grasso in eccesso in diverse aree del corpo. Nel caso dei glutei, ti aiuterà non solo a farli apparire più sodi, ma anche più attraenti.

Quale verdure preferire per ottenere glutei sodi?

Tutte le verdure fanno bene in questo senso ma quelle a foglia verde ancora di più. La più semplice è la lattuga, perché puoi abbinarla con qualsiasi cosa oppure gli spinaci magari in un frullato mattutino.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.