10 Trucchi per dimagrire velocemente e perdere peso

Pubblicato: 9 Luglio, 2021 di Alessandro

Esistono trucchi per dimagrire? Chiunque ha bisogno di perdere peso si sarà chiesto se esistano dei modi per farlo più in fretta, con meno fatica o con meno rinunce.

Partiamo da un presupposto: dimagrire è praticamente sempre possibile. Come e quanto dipende dalla volontà dell’individuo. Esistono però dei dettagli che possono essere aggiustati nella vita di ognuno di noi e che possono imprimere un’accelerazione importante nel raggiungimento dei nostri risultati.

L’importante è affidarsi sempre al parere del proprio medico curante, seguire un’alimentazione sana e praticare esercizio fisico.

In aggiunta a questo vi suggeriremo anche alcuni prodotti utili per accelerare il processo di dimagrimento.

Quali sono i 10 trucchi per dimagrire velocemente e perdere peso in modo naturale? Ecco le soluzioni infallibili che analizzeremo punto per punto, al fine di scoprire come raggiungere i risultati prefissati nel minor tempo possibile.

1. Fare attività fisica

Quante volte lo avrete sentito dire: per perdere peso bisogna muoversi. Si tratta di un assunto fondamentale, dal quale è impossibile prescindere. È vero, si possono ottenere risultati anche con la sola dieta, ma se ci avete provato sapete quanto sia difficile e quanto poco duraturi questi siano.

L’attività fisica è quindi fondamentale, perché:

  • Mantiene l’organismo in salute;
  • Ci permette di consumare calorie nell’immediato e nel lungo periodo;
  • Influisce sull’umore.

Sono infatti ben noti i benefici che l’attività sportiva porta per l’apparato respiratorio e cardiovascolare, permettendo una maggiore e migliore ossigenazione del sangue che si riflette anche sulla circolazione. Per non parlare poi del rafforzamento degli apparati scheletrico e muscolare, che permette di evitare problemi e patologie a lungo termine.

In relazione al peso corporeo, muoversi fa consumare. Questo è un dato di fatto, sul quale non c’è molto da dire: dovete solo scegliere quello che per il vostro caso è il miglior sport per dimagrire. Q

uello che possiamo aggiungere è che i benefici non si vedono solo nell’immediato, perché l’attività sportiva permette di innalzare il livello di attività del metabolismo anche nei mesi a venire. Questo significa che se adesso una pizza è proibita, facendo regolarmente attività sarà un lusso che grazie ad un metabolismo più veloce in futuro vi potrete tranquillamente concedere!

Infine fare sport permette anche all’organismo di rilasciare serotonina, l’ormone regolatore dell’umore. Risultato: vi sentirete più positivi, più energici e più proattivi anche nella vostra quotidianità (dieta compresa).

Un trucco per chi non può dedicarsi ad attività impegnative: camminate. Una semplice passeggiata è già un’attività che segna un profondo cambiamento rispetto al non fare nulla. Per migliorarne l’efficacia, variate l’andatura inserendo scatti brevi e veloci: consumerete fino al 20% di calorie in più.

2. Dormire il giusto

Dormire per dimagrire, sembra il sogno di ognuno di noi. Come è possibile che un’attività tanto rilassata sia correlata alla perdita di peso?

Ebbene la ricerca scientifica ha dimostrato che dormire un numero insufficiente di ore comporta un importante rallentamento del metabolismo, che si traduce in un peggiorato consumo delle calorie che assumiamo. Oltre a ciò, chi dorme meno è portato a consumare un quantitativo maggiore di dolci, primi alleati dell’ingrassamento.

Non finisce qui, perché chi dorme a sufficienza sviluppa anche una maggiore tendenza all’attività fisica. Avere un buon sonno quindi comporta un triplice effetto e  non è da sottovalutare anche per le conseguenze che ha sull’umore e sulla tenuta nervosa dell’individuo.

Cosa intendiamo però per numero sufficiente di ore? Stando a quanto analizzato dall’American Journal of Clinical Nutrition, l’ideale è passare sotto le coperte 7-8 ore. Ora avete un motivo in più per difendere il vostro diritto al sonno!

3. Preparare il pranzo a casa

Tra i principali trucchi per dimagrire c’è il fatto di prepararsi il pranzo a casa.

Quante persone al giorno d’oggi si trovano a passare l’intera giornata fuori casa, per studio o per lavoro, con il risultato di dover sempre mangiare qualcosa di pronto? Che si tratti di mensa aziendale, fast food o di una trattoria convenzionata, è stato rilevato che in media un pasto home-made contiene 140 calorie in meno rispetto a quelli che mangeremmo altrove

Una cifra che in media rappresenta praticamente il 10% del fabbisogno calorico di una donna e che, moltiplicata per due o addirittura tre pasti, inizia a diventare piuttosto importante. Pertanto il consiglio è quello di trovare del tempo alla sera per preparare il pranzo da portarsi in ufficio o in università il giorno dopo: la differenza si noterà già nel giro di poco tempo.

4. Mangiare lentamente

Ecco un altro ottimo trucco per dimagrire: mangiare lentamente e masticare bene.

In questo caso non importa dove consumate il vostro pasto. La regola infatti è sempre la stessa: fatelo piano. Sappiamo benissimo che i ritmi imposti dal mondo moderno spesso portano a mangiare un boccone in fretta e furia o a ingurgitare quello che abbiamo nel piatto senza neanche il tempo di sentirne il sapore.

Questo però non fa altro che sovraccaricare il nostro processo digestivo, oltre a impedirci di sentire il senso di sazietà che sopraggiunge. Pertanto, mangeremo male (con la possibilità di soffrire di problemi allo stomaco, come gastrite o reflusso gastroesofageo) e mangeremo spesso più del necessario.

I momenti del pasto sono fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo, quindi provate a risparmiare tempo in qualche altra attività per guadagnare 5 minuti in più da dedicare al pranzo o alla cena. Appoggiate le posate tra un boccone e l’altro, masticando lentamente. Vi accorgerete quasi subito di poter ridurre le vostre porzioni e non vi sentirete più ingolfati dopo aver finito di mangiare.

Quando siete a casa, inoltre, approfittate di utilizzare piatti piccoli: secondo una ricerca della Cornell University potreste arrivare a risparmiare il 25% delle calorie per ogni pasto!

5. Non saltare i pasti

Attenzione ai trucchi per dimagrire che offrono scorciatoie velocei: spesso quando ci si trova nella situazione di voler perdere peso, si arriva al ragionamento “Se tolgo un pasto, mangio meno, quindi dimagrisco”.

Niente di più sbagliato: se nell’immediato potrebbe esserci un dimagrimento, la conseguenza che verrebbe a crearsi in breve tempo sarebbe un rallentamento del metabolismo.

L’alimentazione regolare è fondamentale: una colazione abbondante, un pranzo moderato e una cena modesta rappresentano la proporzione ideale per mantenere il metabolismo attivo ed efficiente. Togliere uno di questi dalla giornata scombussolerebbe l’organismo, incapace di lavorare a dovere.

Come risultato, non perderete peso e soprattutto sarete privi delle energie che vi serviranno per affrontare la giornata. Ancora siete convinti che saltare i pasti per dimagrire funzioni?

6. Scegliere i grassi giusti

Una delle concezioni più difficili da sradicare nell’immaginario comune è che i grassi siano il male. Questo accade perché c’è molta disinformazione a riguardo e non sempre si conosce la distinzione tra grassi saturi e grassi insaturi.

Una dieta completa ed equilibrata infatti prevede un apporto ben bilanciato anche di grassi, limitando quanto più possibile l’assunzione di quelli saturi. Ciò rappresenta uno dei trucchi per dimagrire più efficaci in assoluto.

Sono questi infatti i responsabili della produzione di colesterolo LDL (quello “cattivo”), mentre i grassi insaturi sono fonte di acidi salutari per l’organismo umano (anche e soprattutto per il sistema cardiocircolatorio). Basti pensare a quelli contenuti in determinate varietà di pesce, come il salmone, nella frutta secca oleosa o in alcuni semi, come quelli di chia.

Studiate allora un piano alimentare che elimini i grassi saturi (addio ai fritti) e inserite fonti di grassi insaturi. Il vostro peso ne guadagnerà e la vostra salute anche!

7. Bere la giusta quantità d’acqua

Qua è necessaria una precisazione: non c’è un legame diretto tra bere e il dimagrimento (leggi a proposito: bere acqua fa dimagrire?). Si tratta di innescare una catena causale che vedrà tra i suoi benefici anche una maggiore facilità nel perdere peso. Come è possibile?

Semplicemente bere molta acqua permette all’organismo di eliminare le tossine e le scorie presenti, contrastando il problema della ritenzione idrica che è uno dei primi nemici del dimagrimento. Al di là del gonfiore e dei liquidi trattenuti, infatti, risulta difficile perdere peso senza prima aver avviato un processo disintossicante.

La soluzione più semplice? Bere tra 1,5 e 2 litri di acqua al giorno. Eliminare i liquidi in eccesso porterà subito a perdere tra i 2 e i 4 chili, con conseguenze visibili nel giro di 15 giorni. Un effetto ancora migliore lo si può raggiungere mangiando frutta dalle proprietà drenanti (come l’ananas) o con degli integratori specifici per eliminare la ritenzione idrica come ad esempio BB-Dren.

8. Stimolare il metabolismo

La velocità del nostro metabolismo è un aspetto rilevante al momento di dimagrire. Alcune persone hanno un metabolismo più veloce di altre, ciò influisce senza dubbio nella velocità con la quale si raggiungono i risultati.

Ci sono delle utilissime indicazioni per accelerare il metabolismo che saranno di grande aiuto a tutti coloro che vogliono perdere peso in tempi relativamente brevi.

Non sottovalutiamo questo aspetto, anzi, andiamo proprio a stimolare la velocità della nostra digestione per poter mangiare di più e perdere peso in modo costante e naturale.

9. Non avere fretta di dimagrire

Un altro dei migliori trucchi per dimagrire? Semplicemente quello di non avere fretta!

Quanto spesso andiamo alla ricerca di soluzioni che ci permettano di ottenere risultati in tempi brevi? La smania di ottenere risultati può portare a decisioni errate (come abbiamo visto riguardo al saltare i pasti), quindi è necessario agire con cognizione di causa.

La perdita di peso è generalmente un processo lento. Tuttavia, molte persone vogliono affrettarsi a perdere peso per raggiungere il loro obiettivo. Sebbene questo sia abbastanza comprensibile, è sempre meglio non affrettarsi a perdere tutti i chili necessari perché di solito questo si traduce in problemi invece di progressi.

Ecco alcuni dei potenziali problemi che sorgono quando si prova ad affrettare il ​​processo di perdita di peso:

  • Nessun cambiamento di abitudini a lungo termine;
  • Scelte alimentari malsane che possono nuocere alla nostra salute;
  • Squilibrio di nutrienti se non si mangiano i giusti tipi di alimenti;
  • Assunzione di integratori o farmaci dimagranti che non funzionano e possono essere pericolosi;
  • Fare esercizio oltre le proprie capacità e farsi male;
  • Incorrere in problemi di salute come attacchi alla cistifellea, disturbi alimentari, riduzione delle difese immunitarie e problemi alla tiroide.

Sebbene una rapida perdita di peso non sia sempre un male, perdere peso in modo sostenibile che vi dia tutto il tempo per prepararvi alla fase di mantenimento nel modo più sano possibile è sicuramente la scelta migliore.

Quando perdiamo peso a un ritmo ragionevole, diamo alla nostra mente la possibilità di mettersi al passo con i cambiamenti che stanno avvenendo nel nostro corpo: ecco perché non avere fretta è uno dei migliori trucchi per dimagrire.

Ad esempio, perdendo 5 chili di due settimane tagliando drasticamente le calorie e facendo esercizio come non ci fosse un domani, probabilmente ridurremo di una taglia o due i nostri pantaloni, ma non avremmo imparato niente su come preparare pasti nutrienti giorno dopo giorno o su come allenarsi in un modo efficiente.

Ecco spiegato perché le persone che affrettano il processo di perdita di peso hanno maggiori probabilità di recuperarlo. 

10. Prodotti utili per dimagrire

Un ultimo trucco per dimagrire? Sicuramente utilizzare prodotti di qualità da abbinare ad una dieta sana!

Sul mercato esistono diversi prodotti che vengono presentati come un aiuto per il vostro dimagrimento.

Alcuni di questi vengono venduti come miracolosi, altri invece in maniera più razionale vi spiegano che il loro scopo è di aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi come integrazione di uno stile di vita corretto. Il nostro consiglio è quello di documentarsi sempre prima in modo da individuare quello che è il miglior prodotto per voi.

Di seguito una tabella con i migliori prodotti per dimagrire in modo naturale:

therma cuts
Trasforma il grasso in eccesso in energia
Brucia i grassi immagazzinati
Acquisto
raspberryketone700
Integratore alimentare di grande successo
Basato sulle bacche di Acai dell'Amazzonia
Acquisto
africanmango900
Accelera il metabolismo
Riduce l'appetito
Acquisto
hello slim
Risultati eccellenti
Ingredienti naturali
Acquisto

Per aiutarvi, ecco qui subito una lista di quelli che in base a studi di laboratorio e le recensioni pubblicate dagli utenti si sono rivelati più efficaci anche nelle situazioni più difficili. 

1. Thermacuts

Il primo integratore di cui vi vogliamo parlare è Thermacuts. Conosciuto anche come TriApiDix-300, il meccanismo di funzionamento di questo prodotto agisce su due fronti diversi.

Da una parte, contribuisce a bruciare più velocemente i lipidi immagazzinati nelle cellule e le “chiude”, bloccandone l’accesso; dall’altra, trasforma il grasso in eccesso in energia, il che riduce la necessità di calorie e accelera il metabolismo, diminuendo l’appetito e dando una carica di energia.

Secondo il produttore, l’uso regolare di queste pillole, aiuta a perdere fino a 12 kg in sole 5 settimane.

Clicca qui per comprare Thermacuts a prezzo scontato

2. Raspberry Ketone

Un altro prodotto che si è rivelato particolarmente efficace nel garantire la perdita di peso è Raspberry ketone 700.

Questo integratore alimentare in pillole contiene, infatti, un ingrediente che oltre ad avere un sapore squisito possiede anche proprietà straordinarie: si tratta, come forse avrete già intuito dal nome, dell’estratto dei lamponi il quale ha il potere di accelerare il nostro metabolismo e di velocizzare la combustione dei grassi. 

Volete sapere quindi quale sarà il primo effetto che otterrete assumendo queste compresse? Un rimodellamento del vostro fisico grazie allo scioglimento del grasso sottocutaneo accumulato. Il vostro corpo apparirà quindi più tonico e snello e questo influirà positivamente anche sul vostro umore e sulla vostra autostima.

Clicca qui per comprare Rasberry Ketone 700 a prezzo scontato

3. African mango

Ulteriore supporto potrebbe arrivare dagli integratori naturali che riescono a far passare la fame ed a rendere il metabolismo più veloce: uno di loro è African Mango.

Il segreto della sua efficacia anche in questo caso sta nel suo ingrediente principale, l’estratto di mango concentrato, che vi aiuterà a perdere tutti quei chili in più che proprio non riuscite a sopportare. Il tutto senza ricorrere a diete estreme o allenamenti massacranti.

Come sempre il segreto, infatti, sta nell’equilibrio, dunque si mangia in maniera sana e si fa un po’ di movimento con il supporto però di African Mango 900.

Clicca qui per comprare African Mango a prezzo scontato

4. Hello Slim

Per chi invece prima di dimagrire intende prima di tutto disintossicare il proprio organismo da scorie e tossine, il prodotto giusto si chiama Hello Slim. Nello specifico, questo integratore è un teatox (tè detox) con cui è possibile al tempo stesso sbarazzarsi del peso extra e disintossicare il proprio corpo attraverso il potere detox dei suoi principi attivi.

Disponibile in due formulazioni diverse (Day e Night), questo prodotto per dimagrire consente di purificare l’organismo da sostanze nocive, ridurre l’appetito, ottenere più energia, eliminare l’affaticamento e velocizzare il metabolismo. Inoltre migliora la digestione ed elimina il gonfiore, aiutando (nella versione notte) anche a dormire bene.

Clicca qui per comprare Hello Slim a prezzo scontato

Se avete deciso di impegnarvi per cambiare, allora siete nel posto giusto! Scegliendo uno dei prodotti che vi abbiamo appena presentato potete stare certi che riuscirete a vincere la vostra lotta ai chili di troppo.

Trucchi per dimagrire

Conclusioni

Abbiamo visto come esistano tanti piccoli trucchi per dimagrire che è possibile introdurre nella nostra quotidianità e che possono avere una grande influenza sul nostro peso.

Dal modo in cui dormiamo a quello in cui mangiamo, sia in termini di qualità che di pratica vera e propria, tutto contribuisce a definire ciò che siamo.

Spesso si tratta di piccole modifiche alle nostre abitudini, altre volte di dettagli ai quali non facevamo nemmeno caso. Altre parliamo di cambiamenti più importanti, come l’introduzione dell’attività sportiva.

Non dimentichiamo però la possibilità che ci viene offerta da alcuni prodotti pensati per aiutarci nel nostro percorso. L’importante è non fare acquisti alla cieca e rivolgersi a quelli in possesso delle dovute certificazioni, per non incorrere un domani in risultati che non arrivano o, nei casi peggiori, in brutte sorprese.

 

FAQ

Esistono trucchi per dimagrire?

Più che trucchi parliamo di consigli, piccole o grandi modifiche alle nostre abitudini quotidiane che possono avere una significativa influenza sul nostro peso. Partiamo dal dormire 7-8 ore a notte, al mangiare con calma, al preparare a casa i pasti da portare sul lavoro. L’elenco è lungo e spesso comprende cose che mai avremmo immaginato fossero collegabili al dimagrimento.

Esistono prodotti considerabili trucchi per dimagrire?

Esistono molti prodotti che ti permettono di accelerare la perdita di peso, a patto di essere usati in maniera corretta e associata a uno stile di vita sano. Esistono poi altri prodotti, come le guaine modellanti, che ti permettono di ottenere un risultato estetico immediato senza il minimo sforzo.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.