Come aumentare il pene in 5 mosse verificate e sicure

Pubblicato: 9 Luglio, 2021 di Sara

Curioso di scoprire come aumentare il pene in 5 mosse? In questo articolo analizzeremo tutti i migliori metodi (testati) per raggiungere questo ambito risultato.

Il pene è l’organo sessuale maschile e, proprio come accade per altri parti del corpo, ce ne sono di diverse forme e dimensioni. Alcuni peni sono lunghi e sottili, altri corti e spessi e così via, in una grande varietà di combinazioni 

Le dimensioni contano davvero nel sesso? Certo, avere un pene piccolo non aiuta, così come è un grande svantaggio soffrire di eiaculazione precoce. Non a caso la maggior parte degli uomini ritiene fondamentale avere un pene di grandi dimensioni.

Quindi, se non siete così fortunati da essere naturalmente superdotati, ecco un articolo su come aumentare il pene in 5 mosse, che vi dirà tutto quello che c’è da sapere per aumentare di una o più taglie il membro maschile.

Gli esercizi da soli non bastano, ecco perché al fine di offrire un aiuto valido e completo suggeriamo di utilizzare come supporto anche degli utilissimi prodotti (tutti prodotti naturali!), che aiuteranno il pene a crescre:

xtrasize
Risultati semplicemente indiscutibili
Migliora la tua vita sessuale
Acquisto
natural xl
Erezione migliore, taglia più grande
Più lungo, più duro
Acquisto
pro long system
I risultati sono garantiti al 100%
2.5 a 7,5 cm di lunghezza in soli 6 mesi
Acquisto

Se volete davvero aumentare il vostro pene, esistono oggi alcuni 5 rimedi che consentono di ottenere una o più taglie.

Alcuni di questi sono del tutto innocui, quindi possono essere usati da tutti senza problemi, altri invece comportano alcuni rischi per la salute che è bene prendere in considerazione.

Quali sono i 5 migliori esercizi per allungare il pene? Ecco la lista completa:

SOLUZIONE CONTROINDICAZIONI BENEFICI
Ginnastica manuale ⚠️ ⭐⭐
Terapie ormonali ⚠️⚠️ ⭐⭐⭐
Acido ialuronico ⚠️⚠️⚠️ ⭐⭐
Chirurgia estetica ⚠️⚠️ ⭐⭐
Utilizzo di pesi ⚠️⚠️ ⭐⭐
Come aumentare il pene

Analizziamo ogni esercizio nel dettaglio.

1. Ginnastica manuale del pene

Questa pratica può aiutare il vostro pene a crescere di qualche cm senza troppi sforzi. Tutto quello che dovrete fare è effettuare degli allungamenti del pene utilizzando le mani. Per farlo, dovrete procedere così:

  • Afferrate la testa del pene;
  • Tirate il pene e allungatelo per 10 secondi prima verso destra, poi verso sinistra;
  • Ripetete per 2 volte al giorno per 5 minuti alla volta.

Alcuni uomini preferiscono effettuare lo stretching del pene utilizzando uno speciale dispositivo chiamato “pompa”, che non è altro che una piccola pompetta collegata ad una camera d’aria. Il procedimento è il seguente:

  • Inserite il vostro pene nella camera piena d’aria della pompa;
  • Succhiate l’aria fuori dalla camera con il meccanismo della pompa per ottenere un allungamento temporaneo del pene.

Questo dispositivo vi lascerà il pene ben eretto per alcuni minuti, per questo motivo è utilizzato anche da chi ha problemi di impotenza come l’eiaculazione precoce oppure non riesce a raggiungere un’erezione completa a causa di fattori meccanici allo scopo di riuscire ad avere un rapporto sessuale.

2. Terapie ormonali

In alcuni casi, si può avere una riduzione delle dimensioni del pene in erezione a causa di fattori ormonali. In genere, questa condizione è associata anche ad un calo del desiderio oppure a disfunzione erettile.

In questi casi, il medico può somministrare testosterone per via orale o tramite iniezioni. Questo può comportare alcuni effetti collaterali fra cui perdita dei capelli in soggetti predisposti.

3. Iniezioni di acido ialuronico

Di recente, alcuni uomini hanno sperimentato un aumento soprattutto della circonferenza del pene facendo ricorso a iniezioni o filler di  acido ialuronico.

Si calcola, ad esempio, che un solo ciclo di 3 iniezioni possa aumentare lo spessore del pene di almeno il 50%.

4. Chirurgia

Esistono vari tipi di interventi chirurgici che permettono di aumentare il pene. Uno di questi prevede, ad esempio, l’installazione di una protesi gonfiabile a forma di mezzaluna sotto la pelle del pene.

Un’altra procedura prevede invece di estendere una maggior parte del pene all’esterno del corpo, facendo emergere parte del legamento che attacca il membro all’osso pubico.

Un’altra ancora comporta l’utilizzo di un innesto cutaneo attorno all’asta per aumentarne la circonferenza. 

Alcuni uomini, infine, beneficiano semplicemente della liposuzione intorno al loro osso pubico per aiutare a rendere più prominente la parte del loro pene coperta da cuscinetti adiposi.

5. Pesi per il pene

Si tratta di dispositivi che vengono applicati direttamente sull’estremità del pene i quali, esercitando una trazione in virtù del loro peso, hanno il compito di allungare gradualmente i tendini e i muscoli del fusto in modo da ottenere un membro più lungo.

Alcuni studi hanno dimostrato che l’utilizzo di dispositivi di questo tipo per parecchio tempo e per diverse ore al giorno può portare ad una crescita temporanea del pene fino a 3 cm

Tuttavia, l’utilizzo di pesi per il pene sembra avere maggiore efficacia per correggere la curvatura o le deformità del pene, incidendo di meno sulla lunghezza.

Inoltre, questo tipo di applicazioni può causare lesioni alla pelle o alle vene, provocando dolore e rendendo impossibile il conseguimento di un’erezione.

Aumento pene rimedi

Prodotti per ingrandire il pene che funzionano davvero

Oggi sono disponibili in commercio numerosi integratori alimentari o altri prodotti a base di ingredienti naturali che possono servire ad ingrandire il pene in modo temporaneo. Alcuni di questi hanno dimostrato di essere efficaci, altri invece si sono rivelate delle bufale. 

In genere, quelli che hanno ottenuto i risultati migliori, sia pure non così eccezionali come molti produttori dicono, contengono fra i loro ingredienti:

  • L-arginina, un amminoacido spesso usato per contrastare i sintomi di disfunzione erettile ed eliminare i problemi di impotenza;
  • Panax ginseng, un’erba energizzante che stimola i muscoli del pene e quindi contribuisce ad aumentarne il turgore durante l’erezione;
  • L-carnitina, molecola indispensabile per il metabolismo degli acidi grassi che aumenta la quantità e la motilità degli spermatozoi e stimola la produzione di testosterone;
  • Gingko biloba, vero e proprio rimedio afrodisiaco che favorisce l’eccitazione sessuale stimolando il flusso sanguigno e migliorando la funzione sessuale.

Quali sono i migliori prodotti per aumentare il pene? Ecco la Top 3 dei più efficaci:

PRODOTTO RATING
Xtrasize ⭐⭐⭐⭐⭐
Natural XL ⭐⭐⭐⭐
Pro Long System ⭐⭐⭐⭐
Migliori prodotti per aumentare il pene

Xtrasize

Xtrasize è un integratore in compresse studiato appositamente da un’equipe di medici e specialisti di anatomia e medicina sessuale americani per allungare le dimensioni del pene di oltre 7 cm senza il bisogno di ricorrere a protesi e/o ingredienti di natura chimica.

Il prodotto agisce dall’interno grazie ai sui incredibili principi attivi di origine naturale cui sono attribuite notevoli capacità afrodisiache, stimolanti e rinvigorenti. Fra questi troviamo Tribulus Terrestris, Radice di Maca, Saw palmetto, L-Arginina HCl, Seme di Zucca, Panax Ginseng, Sarsaparilla, Ortica e Radice di Liquirizia.

Tenete presente che per una maggiore efficacia, quindi il massimo dei centimetri (fino a 7,5 cm per l’esattezza), il produttore consiglia di osservare un periodo di trattamento di almeno 6 mesi continuativi.

Clicca qui per comprare Xtrasize a prezzo scontato

Per approfondire:

Natural XL

Natural XL è un integratore alimentare in pillole realizzato con soli ingredienti naturali, quindi del tutto privo di controindicazioni ed effetti collaterali.

Secondo le dichiarazioni del produttore, l’utilizzo regolare delle pillole Natural XL consentirebbe di aumentare le dimensioni del pene di circa il 30%, agendo anche come afrodisiaco naturale.

Fra i principi attivi vegetali presenti all’interno delle pillole troviamo Tribulus Terrestris, Arginina, Muira Puama e Radice di Sarsapilla.

Le pillole agiscono potenziando la capacità dell’organo riproduttivo maschile di generare lo spessore necessario per riempire di sangue le camere dei corpi cavernosi.

In questo modo il pene durante l’erezione apparirà più lungo e spesso, riuscendo ad ottenere anche prestazioni sessuali più soddisfacenti.

Il dosaggio consigliato dal produttore è di 1 capsula due volte al giorno prima dei pasti con un bicchiere pieno d’acqua. Non è necessario assumere Natural XL prima del rapporto in quanto i suoi effetti sono permanenti.

Clicca qui per comprare Natural XL

Per approfondire:

Pro Long System

Pro Long System è un dispositivo di ingrandimento del pene studiato appositamente per aumentare lunghezza e spessore dell’organo maschile.

Il suo funzionamento è basato su un approccio scientifico che assicura risultati certi, duraturi ed affidabili. L’effetto di trazione esercitato dall’estensore consente infatti di aumentare l’elasticità della pelle ottenendo un allungamento permanente.

Trattandosi di un prodotto di precisione, Pro Long consente ai suoi utilizzatori di impostare in modo del tutto autonomo e personale i propri obiettivi, permettendo così un allungamento dolce e graduale che non arreca alcun danno ai tessuti del pene e alla sua struttura in genere.

Gli obiettivi di crescita vengono raggiunti per step, aggiungendo a poco a poco gli anelli che vi permetteranno di aumentare il vostro pene centimetro dopo centimetro.

Questo modello di crescita graduale è ritenuto sicuro ed affidabile da un gran numero di esperti e i suoi effetti sono del tutto paragonabili a quelli ottenuti con la chirurgia, a patto ovviamente di osservare tutte le indicazioni fornite del produttore nel foglio illustrativo.

L’uso regolare di Pro Long System permette anche di correggere deformità e difetti di curvatura del pene, oltre che di migliorare la funzione eiaculatoria.

Clicca qui per comprare Pro Long System a prezzo scontato

Per approfondire:

Lunghezza pene: Parliamo di centimetri

Un pene non in erezione misura in media 9,16 cm mentre un pene eretto circa 13,10 cm. Si tratta ovviamente di misure medie del pene, per cui possono esserci uomini che lo hanno molto più grande e altri che lo hanno invece molto più piccolo.

In genere comunque, una dimensione del pene in erezione di circa 16 cm si colloca sul 95 esimo percentile, il che si significa che su 100 uomini, solo cinque avranno un pene eretto più lungo di così.

Allo stesso modo, un pene eretto di circa 10 cm, si trova nel quinto percentile, il che significa che su 100 uomini, ce ne saranno almeno 95 con un pene in erezione più lungo.

Oltre alla lunghezza, però, è importante considerare la circonferenza del membro maschile. Questa si attesta in media intorno a 9,29 cm per un pene flaccido e 11,65 cm per un pene eretto.

Come misurare il pene? Per confrontare le misure del vostro pene con i valori medi di lunghezza e circonferenza che vi abbiamo appena dato, occorre armarsi di un metro da sarta e procedete seguendo le indicazioni che seguono:

  • Per quanto riguarda, la misura della lunghezza posizionate il metro nella parte superiore del pene e arrivate fino alla punta del glande. Per parte superiore del pene si intende il punto in cui questo si collega all’osso pubico, mentre il glande corrisponde alla parte rotonda alla fine. Per prendere bene la misura, comprimete tutto il grasso che si trova davanti l’osso pubico;
  • Per misurare, invece, la circonferenza, avvolgete il metro intorno all’asta del vostro pene esattamente nel punto centrale o alla base.

Le dimensioni contano davvero?

Prima di andare avanti e vedere come fare ad allungare il pene, è importante rispondere a questa domanda che è l’assillo di molti uomini, siano essi normo o sotto dotati. La risposta, in questo caso, non è unanime.

In uno studio condotto su 75 donne sessualmente attive, è emerso che per un incontro occasionale, la dimensione media preferita dalle donne del pene eretto è di almeno 16,25 cm.

La misura scende poi di mezzo cm nel caso di una relazione a lungo termine. Un altro studio sulle preferenze delle donne in fatto di dimensioni del pene, ha evidenziato come la circonferenza sia una misura ritenuta ancora più importante ai fini della soddisfazione sessuale.

Ciò nonostante, la percezione di un uomo circa le dimensioni del proprio pene può avere un impatto molto forte sulla sua vita sessuale.

Coloro che non si sentono a proprio agio con la misura del loro pene, sia allo stato flaccido che eretto, possono addirittura arrivare a sperimentale una qualche forma di disfunzione erettile indotta da cause psicologiche come l’ansia da prestazione pur essendo del tutto sani.

Pene piccolo: Quando lo è veramente?

Molti uomini che ritengono di avere un pene piccolo, sono in realtà normodotati e dispongono quindi di un pene di dimensioni normali.

Vengono, infatti, considerati sotto la norma solo gli uomini con una lunghezza del pene non in erezione inferiore a circa 4,06 cm e del pene eretto inferiore a 7,62 cm.

Pertanto, se state pensando di sottoporvi ad un intervento chirurgico di allungamento del pene ma avete dimensioni superiori a quelle appena citate, è bene che ci riflettiate ancora un po’ sopra.

Questo tipo di interventi ha, infatti, molte controindicazioni ed effetti collaterali ed è quindi consigliato solo a chi, a causa delle ridotte dimensioni del membro, soffre di una disfunzione erettile e non riesce, per questo, ad avere una vita sessuale soddisfacente.

In questi casi, provate a seguire questi semplici consigli:

  • Evitate di confrontarvi con atleti, attori o modelli noti al pubblico per essere dei superdotati;
  • Concentratevi su parti del vostro corpo diverse dal pene di cui siete soddisfatti, come ad esempio il torace o le spalle;
  • Mantenete un peso sano, praticate sport ogni giorno e preoccupatevi di avere una vita attiva che vi faccia sentire sempre energici ed in forma;
  • Dedicate più tempo ad attività gratificanti per aumentare la vostra autostima e la fiducia in voi stessi.
  • Durante il sesso, scegliete posizioni che vi consentono di arrivare più in profondità e di soddisfare maggiormente la vostra partner;
  • Sempre a letto, usate la fantasia e sperimentate l’utilizzo di altre parti del vostro corpo (le dita, ad esempio) o dei sexy toys per aumentare la soddisfazione della vostra compagna.

Pene circonciso: Quali sono i vantaggi?

La differenza principale tra un pene circonciso (tagliato) e non circonciso (non tagliato) è la presenza o meno di prepuzio attorno alla testa del pene. La circoncisione viene effettuata in genere per motivi religiosi o di igiene, ma pochi sanno che può avere anche effetti sulla funzione sessuale e sulle dimensioni del pene.

Un pene circonciso è, in effetti, un pene cui è stata rimossa la parte di pelle del prepuzio quindi questo può rendere il vostro pene leggermente meno voluminoso quando è flaccido.

Durante l’erezione, il prepuzio si ritrae e quasi scompare, quindi la circoncisione non influirà sulla dimensione del vostro pene in erezione.

Tuttavia, quello che perderete in massa, lo guadagnerete in aspetto: un pene non circonciso ha infatti il prepuzio che tende sopra la testa (glande) del pene come un cappuccio quando non siete in erezione. In un pene circonciso invece il prepuzio è assente quindi il glande è sempre aperto.

Non sembrano comunque esserci correlazioni significative fra circoncisione e aumento del piacere sessuale.  In alcuni casi, visto che il prepuzio fornisce una lubrificazione naturale extra al pene, un pene non circonciso potrebbe avere addirittura maggiore facilità nel raggiungere l’orgasmo.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo svelato 5 mosse per aumentare il pene in modo visibile e con effetti duraturi.

Certo, occorrerà scegliere la soluzione migliore per ognuno di noi e soprattutto utilizzare l’ausilio di prodotti naturali e sicuri, una vera e propria spinta per aumentare con maggiore rapidità i nostri centimetri.

Quali sono questi prodotti? Ecco la tabella:

xtrasize
Risultati semplicemente indiscutibili
Migliora la tua vita sessuale
Acquisto
natural xl
Erezione migliore, taglia più grande
Più lungo, più duro
Acquisto
pro long system
I risultati sono garantiti al 100%
2.5 a 7,5 cm di lunghezza in soli 6 mesi
Acquisto

 

Ti potrebbero interessare anche:

Domande frequenti su come aumentare il pene

La dimensione del pene cambia con l’età?

Sì. Le dimensioni del pene in genere diminuiscono con l’età. Gli uomini tra i 60 ei 70 anni possono perdere da 1 cm a 1,5 cm di dimensioni del pene. Inoltre, un aumento della percentuale di grasso corporeo può far apparire il pene più piccolo con l’età. Mantenere un peso sano ottimizzerà quindi l’aspetto delle dimensioni del vostro pene.

La ginnastica manuale o l’utilizzo di pompe per l’allungamento del pene sono rimedi che funzionano?

La ricerca sulle tecniche di allungamento del pene basate sullo stretching o sull’utilizzo di pompe o altri dispositivi a trazione (ad esempio, i pesi) è ancora piuttosto limitata. Nessuno degli studi condotti indica una di queste tecniche come un modo efficace per allungare permanentemente il pene. Tuttavia, queste tecniche rendono possibile un aumento temporaneo delle dimensioni.

La chirurgia per l’allungamento del pene è risolutiva?

La chirurgia è l’unico rimedio che consente di ottenere un allungamento permanente del pene, tuttavia visto che il più delle volte è previsto l’utilizzo di protesi esiste sempre la possibilità di un rigetto da parte dell’organismo.

Xtrasize per aumentare il pene funziona?

Gli studi di laboratorio e le numerose recensioni positive presenti online sembrano dimostrare l’efficacia di questo prodotto nell’ingrandire il pene di qualche centimetro.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.