Dieta per eliminare la cellulite: tutti i cibi anticellulite

Pubblicato: 13 Aprile, 2022 di Sara

Il ruolo della dieta per eliminare la cellulite è ancora controverso.

Alcuni scienziati hanno, ad esempio, ipotizzato che un’alimentazione troppo ricca di carboidrati possa avere un effetto negativo sulla cellulite. Anche una dieta ricca di sale (cloruro di sodio) sembra collegata ad un peggioramento della cellulite in quanto aumenta la ritenzione idrica.

Ciò detto, è evidente che avere un’alimentazione sana, rimanere idratati ed evitare l’aumento di peso può essere senza dubbio utile.

Vediamo quindi insieme nei paragrafi che seguono cosa mangiare per eliminare gli antiestetici cuscinetti.  Vi consiglieremo inoltre alcuni prodotti, integratori naturali e guaine che possono essere molto utili nel ridurre e/o eliminare questo fastidioso problema

Slimblack
Aiuta a perdere peso bruciando i grassi
Design elegante
Acquisto
Vacuum Cellulite
Contrasta la cellulite
Migliora la circolazione
Acquisto
Detoxionis
Depura l'organismo
Protegge il fegato
Acquisto
Ultrametabolismo
Drena i Liquidi in Eccesso
Riattiva il metabolismo
Acquisto
Proslim Active
Brucia rapidamente il peso in eccesso
Combatte la cellulite
Acquisto

Dieta per eliminare la cellulite: regole

La cellulite è un disturbo molto comune che colpisce soprattutto il genere femminile. Possono avere la cellulite sia le donne magre che quelle in sovrappeso, anche se solitamente avere qualche chilo di troppo può peggiorare la situazione.

Ad ogni modo, quando si parla di dieta per eliminare a cellulite, non si fa riferimento ad una dieta dimagrante, quanto piuttosto ad un regime alimentare sano in grado di contrastare la formazione della pelle a buccia d’arancia.

Un corpo e una pelle sani sono, infatti, il risultato di un’alimentazione sana. Ecco quindi che, per evitare la comparsa di cellulite su addome, fianchi, cosce e glutei, la cosa migliore è seguire sempre queste regole:

  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno: una buona idratazione aiuta, infatti, a contrastare la ritenzione idrica, una delle principali cause di cellulite;
  • Seguire una dieta ricca di proteine e povera di grassi e carboidrati: gli alimenti ricchi di zuccheri aumentano, infatti, i livelli di insulina, ormone che a sua volta favorisce l’aumento di grasso corporeo e quindi l’accumulo di grasso nelle cellule adipose;
  • Ridurre il consumo di sale: il cloruro di sodio rallenta il drenaggio dei liquidi nel nostro organismo;
  • Eliminare i cibi spazzatura, le bevande zuccherate e gli alcolici: questi cibi oltre a farci ingrassare sono responsabili di un rallentamento del nostro metabolismo e contribuiscono all’accumulo di grassi e zuccheri nel sangue e nelle arterie.

Cibi anticellulite

Veniamo ora all’argomento centrale del nostro articolo: cosa mangiare per sconfiggere la cellulite? Per ottenere questo risultato, medici e nutrizionisti consigliano in genere di assumere:

  • Cibi poveri di sodio e ricchi di potassio: questi alimenti, infatti, sono in grado di stimolare il sistema linfatico, permettendo l‘eliminazione dei liquidi in eccesso e delle tossine. Fra questi troviamo: carote, patate, melone, banane;
  • Cibi ipocalorici: gli alimenti a basso contenuto di calorie come frutta, verdura e legumi, ci permettono di raggiungere il senso di sazietà, riducendo la quantità di calorie ingerite e facendoci mangiare di meno. Sono inoltre e ricchi di: acqua, vitamine, minerali;
  • Cibi ricchi di fibre: le fibre assicurano il buon funzionamento del nostro apparato digestivo. Un transito intestinale regolare ci permette inoltre di smaltire più velocemente le tossine. Gli alimenti più ricchi di fibre sono: i cereali integrali, gli ortaggi e la frutta secca;
  • Cibi brucia grassi: in questo gruppo rientrano gli alimenti che, a causa di alcune sostanze in essi contenute, sono in grado di accelerare il nostro metabolismo e di farci quindi bruciare più velocemente i grassi presenti nel nostro corpo. Fra questi troviamo: l’ananas, il cocomero, il pompelmo;
  • Cibi ricchi di sostanze antiossidanti: gli antiossidanti sono, infatti, in grado di ridurre l’infiammazione cellulare, che in base ad alcuni studi è considerata una delle concause principali di cellulite.
Dieta anticellulite

Sulla base delle indicazioni precedenti, vediamo quindi alcuni degli alimenti che possono rivelarsi utili se non per eliminare, quanto meno per ridurre i tanto odiati cuscinetti:

Ananas

Gli ananas contengono un gruppo di enzimi naturali noti come bromelina che hanno il potere di influenzare positivamente il processo digestivo. Il loro funzionamento è molto semplice. Non fanno altro che scomporre le molecole proteiche in piccoli peptidi. Una volta scomposte, le molecole proteiche sono assorbite più facilmente attraverso l’intestino tenue.

Pompelmo

Il pompelmo è considerato come uno degli alimenti brucia grassi per eccellenza. Contiene, infatti, delle sostanze in grado di dare una sferzata al nostro metabolismo. In più, essendo molto ricco di fibre, ci fa sentire sazi più velocemente e più a lungo.

Avocado

L’avocado è un frutto ricco di grassi sani e fibre idrosolubili, utilissime queste ultime anche per bilanciare i livelli di glucosio e per eliminare le tossine che formano la cellulite.

Anguria

L’anguria o cocomero contiene licopene, un potente antiossidante che dona a questo frutto il suo colore. Questa sostanza ha il potere di migliorare la circolazione, aiutando quindi a levigare la cellulite nel tempo. Il suo alto contenuto di acqua contribuisce poi ad idratare la pelle e combattere la ritenzione idrica.

Mirtilli e more

Le bacche di colore da viola scuro a nero come i mirtilli e le more sono anch’esse alimenti ricchi di antiossidanti in grado di ridurre l’infiammazione. Inoltre, stimolano la produzione di collagene, incoraggiando la crescita di nuovo tessuto connettivo sano.

Pomodori

I pomodori sono un vero toccasana per la pelle. Anch’essi contengono, infatti, licopene, sostanza ricca di antiossidanti in grado di combattere l’invecchiamento cutaneo e soprattutto di contrastare i cuscinetti adiposi che  si formano su fianchi, glutei e cosce.

Carote

Le carote contengono molta vitamina C, B, betacarotene e docarina, una sostanza in grado di stimolare la circolazione sanguigna favorendo così l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde come il cavolo e gli spinaci sono ricchissime di fibre e minerali come il magnesio, cui è associato un forte potere antiossidante. Sono inoltre ricchi di luteina, sostanza che aiuta a proteggere e idratare le cellule della pelle.

Semi di girasole

Ricchi di sostanze nutritive, come vitamina B6 e vitamina E, selenio, zinco e potassio, i semi di girasole rafforzano e riparano il tessuto connettivo e agiscono come diuretico naturale. Se ne consiglia però un consumo moderato in quanto aumentano la sensazione di sazietà, ma apportano anche molte calorie.

Zafferano

Lo zafferano è una spezia che contiene numerose sostanze antiossidanti. La funzione di queste ultime è quella di ridurre l’infiammazione cellulare favorendo così la circolazione del sangue e lo smaltimento di grassi e liquidi. Questo a sua volta impedisce la formazione di rigonfiamenti e avvallamenti tipici della cellulite.

Zenzero

Lo zenzero è una radice cui sono associate molte proprietà benefiche per il nostro organismo. Una di queste è la capacità di aumentare la temperatura corporea, processo conosciuto col nome di termogenesi. Inoltre, accelera il metabolismo, contribuendo così a farci perdere peso.

Peperoncino di Cayenna

Gli alimenti piccanti come peperoni e peperoncino (tra cui il peperoncino di Cayenna) sono un’arma estremamente efficace contro la cellulite. Come con lo zenzero, essi aumentano la temperatura corporea e permettono di bruciare grassi, compreso il grasso accumulato nei glutei. Questo è possibile grazie al loro contenuto di una sostanza chiamata piperina.  

Salmone

Mangiare salmone e altri pesci grassi fa bene non solo alla nostra salute generale ma anche alla pelle. Questo grazie alle elevate quantità di acidi grassi omega-3 (grassi sani) che contribuiscono a ridurre l’infiammazione. Inoltre, il pesce è ricco di vitamina D che aiuta la pelle a rimanere idratata.

Uova

L’uovo, più precisamente l’albume, è un’eccellente fonte di proteine con quasi zero grassi e calorie. Il tuorlo, pur essendo calorico, contiene invece minerali come lo zinco e il ferro. Via libera quindi al consumo di un uovo bollito due o tre volte a settimana.

Dieta per eliminare la cellulite: prodotti utili

Indubbiamente, per eliminare più velocemente la cellulite, risulta sempre utile abbinare alla dieta anche l’attività fisica. Chi non ha la possibilità di frequentare una palestra o svolgere regolarmente uno sport per dimagrire, può comunque allenarsi a casa, svolgendo alcuni semplici esercizi che, col tempo, possono aiutare a minimizzare l’aspetto della cellulite.

Stare troppo seduti e fare poca attività fisica, infatti, non fa che peggiorare la situazione in quanto riduce l’afflusso sanguigno, che è la causa primaria di ristagno di liquidi sotto la pelle. Tutto quello che vi servirà per iniziare sono 20 minuti di tempo da dedicare all’allenamento, una piccola panca (qualunque superficie rialzata abbastanza dura andrà benissimo) e un abbigliamento comodo!

Alcuni degli esercizi per la cellulite consigliati sono ad esempio gli affondi (frontali e laterali), lo squat, gli slanci all’indietro e lo step, che si concentrano sul tonificare gambe e glutei, oppure i crunch e gli altri esercizi mirati a rafforzare la fascia dei muscoli addominali.

Infine, come supporto ulteriore alla dieta e agli esercizi per eliminare la cellulite, è possibile rivolgersi ad alcuni prodotti e rimedi naturali anti cellulite realizzati con ingredienti assolutamente naturali che hanno dimostrato di essere molto efficaci.

Fra questi si distinguono vari tipi di prodotti quali:

Vediamo qui sotto i prodotti migliori in assoluto!

Slimblack

È una guaina contenitiva e snellente da indossare come un leggins per ottenere subito una linea più snella. Attraverso la compressione, Slimblack esercita anche un delicato massaggio che rimodella le forme.

Grazie ad un potente “effetto sauna” riduce la ritenzione idrica svolgendo al contempo un’azione snellente.

Rimodella velocemente le forme grazie a Slimblack cliccando qui

Vacuum Cellulite

Vacuum Cellulite è un comodo e pratico massaggiatore professionale, studiato però per un uso casalingo, il cui obiettivo è quello di snellire, tonificare e rimuovere la cellulite su gambe, cosce, glutei, braccia e addome.

I suoi effetti benefici sono, infatti, notevoli. L’utilizzo di Vacuum Cellulite è davvero molto semplice ed intuitivo anche per chi è alla prima esperienza.

Grazie alle sue tre diverse funzioni, contrasta efficacemente la formazione di nuovi cuscinetti, aiutando a sciogliere gli accumuli di grasso già esistenti.

Elimina subito la cellulite con Vacuum Cellulite

Integratori alimentari a supporto della dieta anticellulite 

Esistono oggi in commercio numerosi integratori alimentari anticellulite realizzati con erbe o altre sostanze 100% naturali la cui funzione è quella di bruciare e sciogliere i grassi e/o a favorire il drenaggio dei liquidi.

La loro efficacia non è ovviamente comprovata da studi scientifici anche se coloro che di solito li hanno provati testimoniano di averne tratto grande vantaggio, soprattutto se usati in combinazione con altri tipi di rimedi cellulite, come ad esempio la dieta, il massaggio o l’esercizio fisico.

Ecco alcuni esempi.

Detoxionis

Il primo della lista è un prodotto pensato per quelle persone con problemi di ritenzione idrica e cellulite che vogliono ritrovare il loro benessere.

Grazie ai suoi principi attivi non avremo solo un effetto drenante, ma riusciremo a ridurre visibilmente inestetismi e gonfiore legati alla cellulite.

Detoxionis, infatti, consente di ottenere risultati sorprendenti sia contro l’accumulo di liquidi, sia contro la cellulite grazie alla sua speciale formula a base di estratto di finocchio, estratto della radice di tarassaco, polvere della radice di cicoria, estratto delle foglie di ortica ed estratto di ribes nero.

Grazie alle proprietà brucia grassi dei suoi ingredienti è in grado anche di ristabilire il naturale funzionamento del fegato, sgonfiare

Riduci la cellulite grazie all'azione drenante di Detoxionis

Ultrametabolismo

Si tratta di un integratore alimentare venduto in forma di sciroppo, il cui scopo è quello di stimolare il metabolismo, accelerandolo in maniera naturale per combattere i problemi di peso.

La sua azione combinata riesce anche a contrastare la ritenzione idrica, responsabile dell’accumulo di liquidi nell’organismo, combattendo così la cellulite e gli inestetismi ad essa collegati.

Clicca qui per comprare Ultrametabolismo al miglior prezzo

Proslim Active

Ecco un integratore alimentare che consente di perdere peso in modo naturale, migliorando il metabolismo e tendo sotto controllo la fame nervosa.

La sua speciale miscela di ingredienti è in grado di eliminare rapidamente liquidi e grassi in eccesso, ecco perché può essere un valido aiuto per contrastare i cuscinetti adiposi intrappolati nella pelle a causa della cellulite.

Clicca qui per comprare Proslim Active

Conclusioni

Nel corso dell’articolo abbiamo visto che la causa principale della cellulite è la genetica, ragion per cui non sempre è possibile eliminarla totalmente.

Ciò non toglie però che si possano intraprendere azioni in grado di ridurla in maniera considerevole.

Per raggiungere dei buoni risultati è necessario praticare sport e condurre uno stile di vita sano. Importante prestare attenzione all’alimentazione e prediligere i cibi poveri di sodio, ipocalorici e ricchi di sostanze antiossidanti, fibre e potassio.

Infine nel corso di questa guida abbiamo elencato anche una serie di prodotti utilissimi nella lotta contro la cellulite: da guaine snellenti e massaggiatori fondamentali per i trattamenti topici a integratori ricchi di ingredienti naturali in grado di attivare il metabolismo e ridurre grassi e ritenzione idrica.

Clicca qui per comprare Ultrametabolismo a prezzo scontato

FAQ

Come la dieta può essere utile per eliminare la cellulite?

Quando si parla di dieta per eliminare a cellulite, non si fa riferimento ad una dieta dimagrante, quanto piuttosto ad uno regime alimentare sano in grado, di contrastare la formazione della pelle a buccia d’arancia.

Che tipo di alimentazione è bene seguire se si vuole ridurre i cuscinetti adiposi?

Per contrastare la formazione di cellulite è meglio seguire una dieta ricca di proteine e povera di grassi e carboidrati. Gli alimenti ricchi di zuccheri aumentano, infatti, i livelli di insulina, ormone che a sua volta favorisce l’aumento di grasso corporeo e quindi l’accumulo di grasso nelle cellule adipose.

Perché chi soffre di cellulite dovrebbe ridurre il sale?

Il cloruro di sodio rallenta il drenaggio dei liquidi nel nostro organismo peggiorando l’aspetto della cellulite.

Perché i cibi ricchi di fibre migliorano la cellulite?

Le fibre assicurano il buon funzionamento del nostro apparato digestivo. Un transito intestinale regolare ci permette di smaltire più velocemente le tossine che sono causa di cellulite. Inoltre gli alimenti ricchi di fibre come i cereali integrali, gli ortaggi e la frutta secca ci fanno sentire sazi più a lungo e aiutano l’organismo a regolare la presenza di zuccheri nel sangue.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.